Xbox e Bethesda, l'acquisizione potrebbe essere stata approvata negli USA

Un documento dovrebbe attestarne l'ufficialità.

Negli Stati Uniti è stato pubblicato un documento che dovrebbe aver approvato l'acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft. Il documento risulta essere una dichiarazione pubblica secondo cui Zenimax sarà trasferita come proprietà all'acquirente Microsoft. Ma questa non è l'acquisizione finale.

Secondo quanto riportato dagli stralci di documenti dall'insider Klobrille su Twitter, l'acquisizione almeno in America sarebbe ufficiale: Bethesda dovrebbe far presto parte di Microsoft e quindi rafforzerà Xbox Game Studios. Se ciò fosse vero, tuttavia, l'Unione Europea sta ancora decidendo se l'acquisizione sarà promossa senza ulteriori indugi o meno.

Se non ci saranno problemi, Microsoft potrebbe annunciare una dichiarazione ufficiale intorno alla fine del mese, non appena tutte le ulteriori formalità saranno state chiarite e la fusione sarà ufficiale. Microsoft ha annunciato l'intenzione di acquisire Zenimax e Bethesda a settembre dello scorso anno. L'accordo valeva 7,5 miliardi di dollari e, nonostante il processo in corso, gradualmente i giochi Bethesda hanno già iniziato ad apparire su Xbox Game Pass.

1
2

Per adesso si tratta di documenti trapelati su Twitter: non ci resta che aspettare una conferma ufficiale da Microsoft e Bethesda, almeno per quanto riguarda gli USA. Rimanete sintonizzati con noi per tutte le novità del caso.

Fonte: Twitter

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (36)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza