PS5 accoglie Denuvo, il sistema aiuterà gli sviluppatori a combattere la piaga dei cheater

Protezione di dati importanti e codici di gioco.

Irdeto, la società dietro il software di sicurezza Denuvo, ha annunciato di essere riuscita a entrare nel programma di strumenti di terze parti per PS5. Con ciò si colma la lacuna tra le opzioni di sicurezza ufficiali a cui potranno accedere coloro che sviluppano per la console Sony.

La proposta di Denuvo è una soluzione anti-cheat volta ad evitare problemi con cheater e hacker su PS5. Un'altra opzione di cui gli sviluppatori possono usufruire, che, secondo quanto dicono nell'annuncio, è già implementata in alcuni giochi di lancio per PS5. "Il sistema anti-cheat di Denuvo incorpora una tecnologia avanzata per garantire sia il gameplay online che i progressi offline. La tecnologia aiuta gli sviluppatori di giochi a proteggere i dati importanti o il codice di gioco, impedendo ai cheater di apportare modifiche sensibili e garantendone l'integrità" si legge nella dichiarazione.

Il sistema Denuvo Anti-Cheat è stato dibattuto per anni a causa delle accuse su come la sua implementazione abbia limitato le prestazioni dei giochi per PC o abbia messo a rischio la privacy degli utenti costringendoli a installare software che molti consideravano invadenti.

ps5

Ovviamente con PS5 che ha un sistema chiuso, Denuvo anti-cheat non avrà un grande impatto per quanto riguarda gli eventuali titoli piratai presenti sulla piattaforma. Ad ogni modo non ci resta che attendere e vedere come si evolveranno le cose.

Fonte: MP1ST

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza