Sumo Group lancia 'Secret Mode' una nuova divisione publisher per dare più spazio a perle indie

Un nuovo modo per coltivare il talento degli sviluppatori.

Sumo Group ha lanciato una nuova divisione editoriale chiamata Secret Mode per aiutare a portare sul mercato progetti più piccoli. La società britannica, proprietaria di Sackboy: A Big Adventure, sviluppato da Sumo Digital e altri studi, ha affermato di voler creare partnership durature e supportare nuovi progetti di sviluppatori indipendenti e dei propri studi interni.

L'ex vicepresidente della distribuzione digitale di SEGA, James Schall, guiderà Secret Mode come direttore editoriale. Sarà affiancato dal capo del marketing Derek Seklecki, che in precedenza ha lavorato presso SEGA Europe come senior marketing manager. "Vogliamo rompere il rapporto stereotipato tra editore e sviluppatore e creare partnership autentiche e durature", ha commentato Schall in una dichiarazione. "Secret Mode si concentra sulla ricerca di quelle gemme più piccole: giochi intelligenti e creativi che avremmo voluto sviluppare noi stessi".

L'amministratore delegato di Sumo Group, Paul Porter, ha detto che la società voleva espandersi dopo aver precedentemente pubblicato progetti interni come Snake Pass, e ha descritto Secret Mode come una "progressione naturale" di quel processo. "Essendo noi stessi sviluppatori, sappiamo che i grandi team vogliono concentrarsi sulla realizzazione del miglior gioco possibile, senza distrazioni", ha aggiunto Porter. "Secret Mode sa come coltivare il talento degli sviluppatori, fornendo le risorse e la creatività per rendere realtà le loro creazioni".

sm

La notizia arriva dopo che Sumo Group ha acquisito una serie di studi tra cui PixelAnt Games, Pipeworks e Lab 42 nell'ultimo anno.

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza