God of War: 'mia madre mancata da poco. Alla fine dell'avventura di Kratos e Atreus ho pianto'

"Grazie Santa Monica" il commovente messaggio di un giocatore.

La storia di God of War per PlayStation 4 è ben diversa da quella dei predecessori: abbiamo sempre Kratos in guerra contro le divinità del pantheon locale, ma questa volta c'è qualcosa di diverso.

La presenza di Atreus, figlio di Kratos, arricchisce la nuova avventura dello spartano di un livello emotivo "reale", assente nelle precedenti iterazioni. L'enfasi sulle emozioni e il rapporto padre-figlio credibile e genuino di God of War PS4, rispetto al puro e semplice massacro "arcade" dei capitoli originali, è stato un cambiamento inaspettato, ma ben accetto dalla community.

Un livello di caratterizzazione talmente credibile da aver scatenato grosse emozioni in un giocatore che ha vissuto certe esperienze fin troppo bene.

La trama di God of War si apre con il funerale della madre di Atreus e l'avventura di Kratos, prima di essere interrotta e deviata dalle macchinazioni di Balder, non è altro che un viaggio nell'adempimento del suo ultimo desiderio: avere le proprie ceneri sparse dalla montagna più alta del mondo.

L'utente TheTeacher_409 ha dichiarato su Reddit di aver perso la propria madre qualche settimana fa. Mentre cercava di andare avanti con la propria vita, si è messo a giocare a God of War, ignorando la trama di gioco, incentrata proprio sulla morte di una madre.

Dopo averlo finito e aver visto il toccante finale, TheTeacher_409 ha ringraziato Santa Monica per il lavoro svolto, giudicando l'intera esperienza come "terapeutica" per le sue emozioni:

"Mia madre è venuta a mancare qualche settimana fa. Ho deciso di iniziare GoW d'impulso. Ero completamente all'oscuro di tutto, non sapevo che la trama girava intorno alla morte di una madre. L'ho appena finito. Non piango spesso, ma questo finale mi ha colpito in modo particolare. Terapeutico. Dal profondo del mio cuore, grazie Santa Monica.".

ktq9xeqy95o61

I giochi che affrontano temi grossi e pesanti come la perdita di un membro della famiglia o di un amico sono parecchi, ma solo alcuni riescono a centrare il bersaglio e diventare delle esperienze emozionanti per chi le ha vissute per davvero.

Vi sareste mai immaginati che God of War, fra tutti, potesse rientrare in questa categoria?

Fonte: Reddit

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza