Amazon Games non molla: assunti veterani di Rainbow Six Siege per un nuovo studio

"Creeremo un'esperienza completamente unica nella scena multiplayer".

Amazon sta ancora pensando a sviluppare giochi nonostante New World sia stato rimandato svariate volte e non abbia ancora una data di uscita. Recentemente la società ha chiuso anche il suo sparatutto free-to-play Crucible, ma ora sta reclutando personale per un nuovo studio.

Alcuni dei veterani dietro Rainbow Six Siege come il direttore di produzione Luc Bouchard, i direttori creativi Xavier Marquis e Romain Rimokh ed il brand director Alexandre Remy, stanno trasferendosi da Ubisoft Montreal ad Amazon come parte del nuovo studio, sempre a Montreal. Sarà il quarto studio sotto l'egida di Amazon Games, insieme a Seattle, Orange County e San Diego.

Marquis ha detto che gli ex sviluppatori di Siege erano "entusiasti di iniziare con una pagina vuota e la libertà creativa per lavorare ad un'esperienza completamente unica nella scena multiplayer", dopo otto anni di lavoro sullo sparatutto tattico. "Dalla nostra prima discussione, abbiamo sentito una vera connessione con le persone di Amazon Games, il loro approccio ai giochi e l'enorme quantità di conoscenza, esperienza e tecnologia disponibili".

six

Ad ogni modo per adesso non sappiamo qual è il loro progetto e non ci resta che attendere e vedere se questo nuovo studio risolleverà le sorti del reparto gaming di Amazon.

Fonte: PC Gamer

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza