New Pokémon Snap - anteprima

Finalmente si torna a paparazzare i Pokémon!

Nelle scorse giornate, abbiamo avuto l'occasione di assistere alla presentazione di un gameplay inedito di New Pokémon Snap: grazie a questa esperienza, oggi possiamo avere una visione già abbastanza chiara di cosa ci attenderà il prossimo 30 aprile, al lancio del titolo come esclusiva Nintendo Switch.

L'avventura di New Pokémon Snap ha luogo nella regione di Lentil, un arcipelago le cui isole sono caratterizzate da ambienti e fauna di Pokémon estremamente variegati. Il giocatore, con l'aiuto del Professor Speculux e Rita, sua giovane assistente, dovrà completare il proprio Fotodex e scoprire il mistero dello strano Fenomeno Lumina, che fa emettere bagliori di vario colore ad alcuni oggetti e persino agli stessi Pokémon.

Dovendo immortalare le varie specie di creature all'interno del loro habitat naturale, il protagonista ha a disposizione un veicolo, il NEO-UNO, che avanza seguendo una traiettoria automatica, in modo da lasciar libero il giocatore di guardarsi intorno alla ricerca dei propri scatti migliori: si ha quindi un ritorno al sistema di gioco in prima persona su binari, decisione forse più coraggiosa e meno scontata di quanto si possa pensare, dato quanto il medium videoludico sia cambiato ed evoluto dai tempi della pubblicazione del primo Pokémon Snap, nell'ormai lontano 1999.

I comandi della fotocamera riprendono anch'essi le basi del titolo originale, questa volta con la possibilità aggiuntiva d'utilizzare i motion control dei Joy-Con di Nintendo Switch: dimensioni e centralità del soggetto inquadrato, il suo atteggiamento, il fondale e l'eventuale presenza di altri Pokémon all'interno della foto saranno solo alcuni degli elementi da considerare al momento della valutazione dello scatto. Maggiore la votazione , maggiori saranno i Punti Ricerca ottenuti dal giocatore, che permetteranno l'accesso a nuovi percorsi da esplorare e nuove aree.

Le singole fotografie sono modificabili con la modalità Resnap, una vera è propria "modalità foto per le foto": punto focale, illuminazione, filtri, zoom, profondità di campo e molto altro consentiranno di dare ulteriore lustro ai nostri scatti. Oltre a ciò, sarà possibile aggiungere anche adesivi, cornici e didascalie, per poi condividere le foto tanto sui propri social (tramite la modalità condivisione di Nintendo Switch) che sulla leaderboard mondiale del gioco, per essere viste e valutate dagli altri giocatori: infine, le più apprezzate potrebbero anche finir condivise dalle pagine ufficiali di New Pokémon Snap! Teniamo a precisare, tuttavia, che per usufruire delle varie feature online del titolo sarà sempre necessario possedere un abbonamento Nintendo Switch Online attivo.

La presentazione ha mostrato svariati percorsi fotografici, tutti situati nella Spiaggia Rosiride, un livello balneare già visto nel trailer del gioco, ma è stata confermata più volte, sia dai trailer che durante la nostra presentazione, la grande varietà di ambienti esplorabili presenti nel gioco completo.

New_Pok__mon_Snap_1
New Pokémon Snap sembra offrire ambienti assai diversificati e con Pokémon provenienti da ogni tipo di regione.

E, a proposito di varietà, affrontare il livello a un orario differente della giornata non cambierà solamente l'illuminazione ambientale, ma anche la tipologia e il posizionamento delle creature e, di conseguenza, le loro potenziali interazioni e reazioni. Quale che sia il momento del giorno o della notte, sarà sempre fondamentale guardarsi intorno con attenzione e scansionare l'ambiente con l'apposito comando ogni volta che sarà possibile, alla ricerca di passaggi segreti e Pokémon nascosti.

Altre azioni a disposizione del giocatore saranno l'utilizzo di Sfere Lumina per attivare effetti speciali su fauna e flora, attirare l'attenzione delle creature attraverso l'uso di melodie o il lancio di Mele Soffici (alcuni Pokémon potranno persino inciampare con un lancio ben piazzato!) e, ovviamente, il caro vecchio scatto fotografico.

Oltre all'interazione con l'ambiente circostante e le reazioni alle nostre azioni, i Pokémon di Lentil potrebbero anche interagire fra loro, nel caso in cui si trovassero abbastanza vicini; il tipo d'interazione sarà, ovviamente, diverso in base al tipo e alla relazione tra le creature coinvolte, che potrebbero iniziare tanto a giocare, quanto a lottare l'uno con l'altro. Inutile dire che questi eventi, estremamente rari e situazionali, saranno occasioni preziosissime per arricchire il nostro Fotodex con scatti unici.

New_Pok__mon_Snap_2
In base al momento del giorno e al tipo di Pokémon, alcune specie cambieranno completamente il proprio atteggiamento.

In risposta ad alcune nostre domande, i rappresentati di Pokémon Company presenti all'evento hanno confermato che saranno anche presenti alcune sezioni di gioco "speciali", sulla falsariga delle boss fight del gioco originale, una delle quali sarà, plausibilmente, il Meganium affetto dal Fenomeno Lumina presente anche sulla copertina del gioco.

Per quanto riguarda la longevità dell'esperienza, attendiamo il gioco completo per avere una migliore visione d'insieme, ma quel che è certo è che se vorremo puntare al completismo, i livelli andranno ripercorsi svariate volte, alla ricerca di ogni segreto e atteggiamento nascosto dei mostri tascabili.

Quanto visto fino ad ora ci conferma il buon lavoro portato avanti da The Pokémon Company e Bandai Namco: New Pokémon Snap si preannuncia un titolo nostalgico, ma contemporaneamente in grado di prendere il meglio dall'evoluzione del medium e, soprattutto, del potenziale social che un videogioco simile potrebbe calamitare intorno a sé. Non ci resta quindi che attendere il 30 aprile, giorno di pubblicazione ufficiale di New Pokémon Snap, per poter condividere con voi un giudizio definitivo.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Lara Arlotta

Lara Arlotta

Redattore

Scrive, blatera e videogioca, spesso contemporaneamente e da oltre due decenni. L'unico modo per fermarla č darle da mangiare, ma l'effetto č solo temporaneo. Sono ancora in corso delle indagini confidenziali per comprendere se si tratti di un essere umano o di una credibile riproduzione, inviata nell'era contemporanea da una civiltŕ eternauta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza