'Fortnite Ŕ in crisi. Epic sfrutta la causa ad Apple per marketing'

Apple "denuncia" Project Liberty, l'astuta mossa di Sweeney e soci.

La battaglia legale e almeno sulla carta ideologica scaturita dal caso Fortnite che mette di fronte Epic Games ed Apple arriverà in tribunale il 3 maggio con un processo che sarà anche un faccia a faccia tra i CEO Tim Sweeney e Tim Cook. Ma in attesa del processo vero e proprio, Apple ha deciso di portarsi avanti presentando un documento che sottolinea un'iniziativa di Epic definita "Project Liberty".

Secondo le ben 500 pagine presentate, il Project Liberty di Epic è un'iniziativa portata avanti per rappresentare Apple come il mega cattivo di turno. La casa di Cupertino sottolinea come per anni Epic abbia guadagnato senza problemi grazie alla permanenza sull'App Store salvo arrivare improvvisamente alla realizzazione che Apple è "malvagia" e che tutto ciò che aveva accettato di buon grado era diventato in un battibaleno ingiusto.

Un elemento importante del documento è questa interessante teoria di Apple: "Epic sfrutta la causa legale contro Apple per ravvivare l'interesse sempre più fiacco nei confronti di Fortnite". Una specie di mossa di marketing e in effetti lo spot sulle orme di 1984 sembra decisamente marketing.

Apple presenta una Epic Games che vuole solo ed esclusivamente avere più denaro e che pur di ottenere ciò che vuole è disposta a mettere a rischio l'intero ecosistema protetto e stabile costruito su iOS.

Probabilmente la verità è comunque nel mezzo: Epic non è buona, Apple non è cattiva né viceversa. Per quanto si possa parlare di ciò che è giusto e di presunti ideali è tutta sempre e solo una questione di soldi e per quanto Tim Sweeney possa indossare il mantello dell'eroe di turno credere alle semplici buone intenzioni è praticamente impossibile.

Cosa pensate dei documenti di Apple? È tutta una grossa mossa di marketing pro-Fortnite?

Fonte: WccfTech

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza