Epic Games Store perde una marea di denaro? Il CEO Tim Sweeney è incredibilmente entusiasta

La guerra contro Steam non sembra andare molto bene ma "contenti loro"...

Epic perderà almeno $330 milioni a causa degli accordi di esclusiva e per i giochi gratuiti su Epic Game Store. Ma su Twitter, il CEO Tim Sweeney considera questo un investimento e sembra sorprendentemente entusiasta di perdere centinaia di milioni di dollari.

Questa informazione è stata individuata e riportata da PC Gamer, e proviene da nuovi documenti del tribunale emersi nella lotta legale in corso tra Apple ed Epic. Mentre queste due grandi aziende si combattono per vie legali, otteniamo ora una nuova visione della situazione finanziaria di Epic Games Store.

Epic ha speso $444 milioni per acquistare esclusive e per i giochi gratuiti. Questo denaro è stato speso a favore di una serie di "garanzie minime" per publisher e sviluppatori. Questi minimi sono stati pagati agli editori indipendentemente dalle vendite del gioco, motivo per cui così tante aziende hanno preso accordi con Epic Games Store.

Se guardiamo al report di fine anno 2020 di Epic, scopriamo che i giocatori hanno speso $700 milioni su Epic Games Store lo scorso anno, ma i giochi di terze parti, quelli per cui Epic ha fatto affari, hanno rappresentato solo $265 milioni di questo grande numero.

Secondo Apple, in totale, comprese le costose esclusive, i giochi gratuiti e tutte le altre spese, Epic Games Store costerà allo sviluppatore di Fortnite circa $600 milioni di perdite entro la fine di quest'anno e il negozio non diventerà redditizio fino al 2027.

Epic, confutando quanto detto, offre una diversa prospettiva. I suoi avvocati hanno spiegato che tutto questo fa parte del piano. Che questo è solo un grande (MOLTO GRANDE) investimento per far crescere rapidamente lo store e la base di utenti. Epic afferma inoltre che, anche con la riduzione delle entrate del 12%, il negozio inizierà a realizzare profitto nel 2023.

In risposta alla segnalazione di IGN sulle enormi perdite, Tim Sweeney sembrava persino entusiasta di tutti i soldi che Epic sta perdendo e ha twittato una grande infografica:

La battaglia legale in corso tra Epic e Apple è iniziata nell'agosto 2020 dopo che Epic ha tranquillamente aggiunto una funzionalità a Fortnite che consentiva ai giocatori di acquistare V-Bucks in-game tramite il proprio sistema di pagamento, aggirando quello di Apple e il solito taglio del produttore.

Fonte: Kotaku.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza