Call of Duty: Warzone 'la fine Ŕ vicina'. L'esplosione nucleare ha una data e un'ora esatta

Addio a Verdansk molto presto.

Da mesi Call of Duty: Warzone ha suggerito un grande evento nucleare che spazzerà via la mappa battle royale esistente e ne introdurrà una nuova. Mentre alcuni credevano che l'esplosione nucleare di Warzone sarebbe accaduta il mese scorso, le date trapelate andavano e venivano senza che si verificasse alcun evento del genere.

Ora Activision ha apparentemente confermato la data e l'ora esatte dell'evento nucleare, quindi i fan del gioco dovrebbero prepararsi a importanti cambiamenti.

L'account Twitter ufficiale di Call of Duty ha caricato un breve teaser trailer chiaramente correlato a Warzone, che mostra quello che sembra essere il simbolo degli zombie visto nelle location degli zombie attualmente a Verdansk. Il teaser include la data del 21 aprile, mercoledì prossimo, insieme alle ore 21 italiane ed è accompagnato dal testo "La fine è vicina..." senza alcun contesto aggiuntivo.

Ulteriori dettagli sull'evento nucleare di Call of Duty: Warzone non sono disponibili in questo momento, anche se Activision ha anticipato che la bomba nucleare dovrebbe colpire l'area della diga, il che presumibilmente significherà che la diga sarà completamente mancante nella nuova mappa.

Non sappiamo cosa accadrà dopo l'evento nucleare di Warzone. Diverse fughe di notizie hanno indicato una nuova mappa, ma non sono arrivate conferme ufficiali.

Call of Duty: Warzone è ora disponibile per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: Gamerant.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza