DualSense di PS5 affascina e impressiona anche gli sviluppatori di MotoGP 21

E Xbox Series S? Milestone non ha trovato alcun problema nello sviluppo.

MotoGP 21 uscirà la prossima settimana e, ora, Milestone ha svelato qualche informazione in più sull'edizione di quest'anno.

Wccftech ha intervistato il produttore Matteo Pezzotti, il quale ha svelato dettagli sull''implementazione del DualSense nell'esperienza di Milestone e ha parlato dello sviluppo su Xbox Series S con specifiche inferiori.

Innanzitutto, scopriamo che MotoGP 21 gira su Unreal Engine 4, ma non supporterà funzionalità come NVIDIA DLSS e/o ray tracing, anche se il producer ha detto ai fan di "rimanere sintonizzati".

Alla domanda su quali sono state le esperienze con PS5 e Xbox Series X come sviluppatore, Pezzotti ha detto:

"È stata una bellissima esperienza. Parliamo di due potenti macchine che ci hanno permesso di sperimentare nuove funzionalità per il gioco e che lasciano molto spazio per miglioramenti futuri. La cosa più importante è che possiamo offrire su entrambe le console un'esperienza stabile a 60 FPS, che per un gioco di corse simulativo è molto importante".

dualsense_xboxseriescontrollerHD_740x429

Si passa poi a Xbox Series S, con Pezzotti che svela risoluzione e frame rate di MotoGP 21 su questa piattaforma, affermando anche di non aver trovato problemi nello sviluppo sulla "piccola" di casa Microsoft.

"Nessun problema, siamo rimasti tutti sorpresi dalla fluidità nello sviluppo sia di Series X che di Series S. Quest'ultima console punta a un frame rate di 60 FPS e una risoluzione di 1440p (dinamica)".

Infine, il producer parla del controller DualSense di PS5:

"Il DualSense è davvero sorprendente e ci ha dato la possibilità di implementare sul controller molti feedback diversi. Abbiamo implementato vibrazioni diverse per tutte le diverse superfici e anche per dare un feedback al giocatore quando cambia marcia. I grilletti hanno rigidità diverse per simulare una vera manopola dell'acceleratore/freno, e vibrano anche in modo da indicare al giocatore una perdita di aderenza sulla ruota posteriore/anteriore".

Fonte: Wccftech.

Vai ai commenti (25)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (25)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza