Crysis Remastered riceve un upgrade per Xbox Series X/S e PlayStation 5 - analisi comparativa

Il Digital Foundry esegue una prima analisi delle versioni next-gen.

AGGIORNAMENTO: Abbiamo passato gli ultimi giorni testando l'upgrade di Crysis Remastered per PlayStation 4 e possiamo confermare che nel complesso si ottengono gli stessi risultati che abbiamo riscontrato su Xbox Series X, con un paio di modifiche dovute al fatto che la versione PS5 mantiene i valori di risoluzione per ogni modalità di visualizzazione presente su PS4 Pro (una situazione comune per il titoli marchiati 'back-compat plus').

Possiamo confermare che vengono mantenuti gli obiettivi di performance e risoluzione: le modalità performance e ray tracing puntano a 60fps e 1080p mentre la modalità qualità punta al 1800p sempre a 60fps. Ma la risoluzione dinamica è molto attiva in questo titolo e possiamo avere dei risultati abbastanza variabili. Come potete vedere nel video allegato sotto, stilare le differenze tecniche tra le varie modalità può risultare abbastanza complicato. Detto ciò, possiamo dire che la versione PS5 gira generalmente un pelo più fluidamente di quella Series X, supponiamo per via della risoluzione massima minore. Questo risulta più evidente nella modalità ray tracing. La versione Series X può tuttavia fregiarsi di una risoluzione maggiore.

Ma entrambe le console non riescono a garantire i 60fps bloccati e non è molto chiaro il perché. Nel video sottostante elaboriamo le nostre teorie a riguardo.

Crysis Remastered: Alex Battaglia e John Linneman discutono gli upgrade per PlayStation 5.

[ARTICOLO ORIGINALE] Crysis Remastered è stato patchato per il supporto alle nuove console e il Digital Foundry ha avuto accesso alle build Xbox Series X e Series S prima del loro lancio. Per via del modo in cui i titoli 'back-compat plus' vengono distribuiti, non abbiamo potuto testare la versione PS5 in prima analisi, ma l'abbiamo fatto successivamente e trovate sopra l'aggiornamento.

In maniera simile alla versione 2.1 PC recentemente distribuita, oltre all'upgrade per le nuove console ci sono parecchie aggiunte, tweak e miglioramenti al gioco. Finalmente viene aggiunto il livello Ascension, inizialmente rimosso dalle versioni console per via della sua estrema pesantezza. Viene inclusa anche la modalità Nanosuit (inizialmente assente nella versione di lancio console del gioco).

Ma permane ancora la sensazione che manchino alcune feature presenti nel gioco originale PC del 2007, rimosse per il porting console su PS3 e Xbox 360 e mai ripristinate in Crysis Remastered. Non c'è lo stesso livello di distruttibilità delle ambientazioni, le luci volumetriche non sono alla pari con l'originale e mancano completamente nel livello Ascension appena riesumato (ironicamente presenti nel remaster per PC). Ci sono poi altre feature presenti nella versione originale che sono state rimosse o degradate: le animazioni della vegetazione sono aggiornate a una frequenza più bassa di quella del gioco e le esplosioni non hanno lo stesso impatto sulle piante.

Crysis Remastered su console Xbox Series coperto dal DF, col servizio di John Linneman e Alex Battaglia.

Nonostante ciò, la portata degli upgrade per le console di nuova generazione è molto ampia. La modalità performance punta al 1080p60 su entrambe le Xbox Series, mentre quella qualità punta a 20160p60 su Series X e 1080p30 su Series S. Ma la domanda spontanea è quanto questi valori target vengono mantenuti durante il gameplay, anche tenendo in considerazione l'azione dello scaling dinamico della risoluzione che entra in gioco in situazioni pesanti per la GPU.

Partiamo dalla modalità qualità. La prima volta che abbiamo provato il gioco su Series X abbiamo avuto la percezione di un'esperienza molto fluida, questo giocando su uno schermo LG CX OLED con VRR abilitato. A nostro avviso fornisce la migliore esperienza per Crysis Remastered su console Xbox e non possiamo che consigliarlo. Ma il VRR non sembra assumere un ruolo cruciale qui, visto che disattivando la feature abbiamo un'esperienza che varia tra 50 e 60 fps. Avemmo preferito una finestra DSR allargata per raggiungere i 60fps solidi. E su Xbox Series S? Pensiamo che il 1080p sia un target troppo alto qui: anche se c'è il compromesso dei 30fps ci sono troppi cali e a basso frame-rate, ed il VRR non può aiutare in questo caso.

Alex revisits Crysis Remastered on PC via its 2.1 update, which introduced DLSS and a bunch of other nice features.

La modalità performance è più fluida su Series X, l'esperienza è più vicina ai 60fps visto che si riduce di molto la risoluzione target. Ma le aree impegnative vedono ancora dei cali di performance e questo sorprende considerando la potenza spropositata sia di CPU che di GPU che troviamo a bordo dell'ammiraglia Microsoft. Su Series S abbiamo un'esperienza deludente, che varia tra 40 e 50fps. E la chiamano performance? Da utenti Xbox ci si potrebbe sentire presi in giro! La modalità ray tracing è la peggiore delle tre, visto che il frame-rate presenta I cali più vistosi, al punto che nemmeno gli schermi con VRR possono fluidificare l'esperienza. La Series S invece offre un'esperienza fluida nel complesso, grazie al suo target di 1080p a 30fps, e va più che bene. Una cosa è certa, ed è paradossale: l'esperienza più fluida per la modalità ray tracing si ottiene sulla console Xbox di fascia bassa.

Quindi, concludendo, non possiamo ancora raggiungere il sogno proibito dei 60fps su Xbox Series con questa nuova patch e questo è un po' deprimente se consideriamo le performance che si erano raggiunte su Xbox One X. Ma l'esperienza nel complesso sorprende: la modalità qualità su Series X, se accoppiata a un display compatibile con VRR, sicuramente è molto soddisfacente.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

John Linneman

John Linneman

Staff Writer, Digital Foundry  |  dark1x

An American living in Germany, John has been gaming and collecting games since the late 80s. His keen eye for and obsession with high frame-rates have earned him the nickname "The Human FRAPS" in some circles. He’s also responsible for the creation of DF Retro.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza