Red Dead Redemption 2 continua a stupire in un nuovo incredibile dettaglio sui pesci del gioco

Sempre più realismo nel gioco Rockstar.

Rockstar è nota per la cura maniacale con cui sviluppa i suoi prodotti: Grand Theft Auto V e Red Dead Redemption 2 sono una prova tangibile di tale professionalità.

L'attenzione nei dettagli di questa casa di sviluppo è quasi maniacale e nessuno è riuscita a replicarla con lo stesso successo. A volte, alcuni dettagli emergono soltanto diversi mesi dopo l'uscita del titolo in questione, se non perfino anni. Volete un esempio?

Qualche giorno fa, mentre esplorava lo stato di Ambarino in Red Dead Redemption 2, l'utente di Reddit Catterpill420 si è ritrovato vicino ad una cascata di Granite Pass e ha fatto un'interessante scoperta sulla fauna del gioco.

Nella realtà, i pesci sfruttano le cascate per spostarsi nel fiume, solitamente per raggiungere i terreni d'accoppiamento. Ovviamente, si tratta di un processo molto rischioso per il pesce e alcuni non sopravvivano alla traversata, finendo ad esempio nelle sponde laterali.

Indovinate un po'? In Red Dead Redemption 2 i pesci fanno anche questo! Non solo si muovono nelle cascate, ma è possibile trovare, nei loro pressi, diversi pesci morti, un'ottima fonte di pesce gratuito senza l'attesa del pescare.

Rockstar ha veramente ricreato, nel suo enorme open world anche il comportamento naturale, spesso ignorato, della fauna acquatica.

Immagine_2021_04_17_173822

Red Dead Redemption 2 è uscito nel 2018, ma riserva ancora diverse sorprese. Se siete interessati, potete recuperarlo su PC, PS4, Stadia e Xbox One.

Fonte: GameRant

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza