Days Gone parla il lead designer: 'grazie per aver giocato, non importa quanto abbiate speso'

Eric Jensen pubblica un messaggio su Twitter.

Il lead designer di Days Gone ha ringraziato i fan per aver giocato al titolo di Bend Studio, indipendentemente da quanti soldi hanno speso per il gioco.

In un recente tweet, Eric Jensen ha inviato un messaggio sincero a coloro che hanno giocato a Days Gone. "Lo apprezzo", scrive Jensen, "grazie per aver giocato al nostro gioco". Le risposte al tweet di Jensen sono piene di fan che ringraziano il lead designer per le sue osservazioni.

"Che abbiate preso Days Gone al day one, in prestito da un amico o provato con PS Now o PS +, lo apprezzo. Grazie per aver giocato al nostro gioco. L'amore e il supporto per il nostro gioco e il nostro studio sono stati incredibili".

Questo tweet segue i commenti controversi dell'ex writer e director di Days Gone John Garvin della scorsa settimana. Parlando in un podcast dell'ex director di God of War David Jaffe, Garvin ha osservato che i giocatori non dovrebbero lamentarsi se un gioco non ottiene un sequel se "non l'hanno acquistato a prezzo pieno". Lo sviluppatore ha continuato affermando che se i fan amano davvero un gioco, dovrebbero acquistarlo a prezzo pieno al momento del lancio.

Garvin non è l'unico ex sviluppatore di Days Gone ad aver parlato. L'ex co-director Jeff Ross ha rivelato che per Days Gone 2 era in programma una co-op a mondo aperto condiviso.

Fonte: Gamesradar.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza