Cyberpunk 2077: 'quanto ha venduto su Stadia?' CD Projekt risponde ridendo

Aria di flop.

All'inizio di quest'anno, Google ha annunciato che avrebbe chiuso la divisione first party di Stadia per concentrarsi sul supporto dei progetti third party. Sfortunatamente, sembra che anche i titoli di terze parti abbiano qualche difficoltà sulla piattaforma, stando a una risposta di uno dei creatori di Cyberpunk 2077.

Durante la conference call che ha coinvolto i membri del team esecutivo di CD Projekt (Adam Kicinski, Piotr Nielubowicz e Michal Nowakowski), al consiglio è stato chiesto specificamente i risultati di Cyberpunk 2077 in termini di vendite su Stadia. Il dirigente che ha risposto alla domanda ha iniziato con una risata, il che sembra indicare che le vendite sulla piattaforma sono risultate piuttosto basse.

"Non lo stiamo rivelando apertamente ma, ovviamente, la maggior parte delle vendite registrate su PC e Stadia provengono da piattaforme importanti come, prima di tutto, Steam", ha spiegato uno dei boss. "Le vendite di Stadia non devono essere paragonate a un portale così grande come Steam. Questo è tutto quello che posso dire per ora."

La società ha rivelato che il gioco ha venduto oltre 13 milioni di copie nel 2020. Di questo numero, CD Projekt ha confermato che il 56% delle vendite totali proveniva da PC e Stadia combinati. Ma alla domanda su quanto di questa percentuale appartiene a Stadia, tuttavia, si è arrivati ​​alla suddetta risatina...

Sebbene sia difficile dedurre numeri di vendita specifici basandosi su questa risposta, sembra che Stadia abbia difficoltà quando si tratta di vendite di importanti titoli third party. Ciò che rende le cose ancora peggiori per la piattaforma è che, quando Cyberpunk 2077 è stato lanciato ufficialmente l'anno scorso, Stadia era potenzialmente il posto migliore dove giocare dal momento che non presentava i tanti problemi di prestazioni rispetto ad altre versioni. Alla luce di ciò, che le vendite siano molto basse (anche se si tratta di una piattaforma sostanzialmente più piccola) non è sicuramente un segnale positivo.

Fonte: Comicbook.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pił rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

'Diablo 4 farą avanzare l'intero genere degli action RPG'

Grandi ambizioni dietro al progetto, parla Activision Blizzard.

Essenziale | NieR Replicant ver.1.22474487139 - recensione

Il ritorno di un classico d'autore, tra piccole sorprese e grandi novitą.

Articolo | Geralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza