Resident Evil Village diventa una parodia musicale in un video di Capcom

Facciamoci due risate in attesa dell'orrore del nuovo capitolo.

Capcom ha pubblicato un video con la parodia musicale di Resident Evil Village. Il video mostra il cantante giapponese Enka Yoshi Ikuzo che canta una "versione Resident Evil" di una delle sue canzoni più famose, "I'm Going To Tokyo".

Dalla sua uscita, il video ha raccolto oltre 1 milione di visualizzazioni su YouTube ed era tra le tendenze sul Twitter giapponese. Il titolo del video si traduce approssimativamente in "I Don't Like This Village Lv.100" (俺 ら こ ん な 村 い や だ Lv.100) e presenta il gameplay di Resident Evil Village supportato dalla voce di Ikuzo. Capcom ha anche caricato un video aggiuntivo che include uno sguardo dietro le quinte della produzione e un'intervista con il cantante.

Yoshi Ikuzo è un cantante diventato famoso dopo l'uscita della sua canzone di successo del 1984 "I'm Going To Tokyo", che parlava di lasciare la sua città natale nella prefettura di Aomori per andare a Tokyo. In essa afferma di "odiare il villaggio" in cui vive perché non c'è elettricità, caffè o cinema. Il testo comico nel video musicale di Resident Evil Village, invece, descrive come gli abitanti del villaggio del gioco "non abbiano coscienza, né sanità mentale". Ikuzo dice di "odiare il villaggio" e vuole tornare a Tokyo "per comprare Biohazard".

Resident Evil Village arriverà su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, PC e Google Stadia il 7 maggio 2021.

Fonte: Siliconera.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza