NieR Replicant, il remake a confronto con il capitolo originale: come si Ŕ evoluta l'opera di Yoko Taro?

Migliorie e cambiamenti.

Nier Replicant ver. 1.22474487139... è il remake o, per usare le parole del director Yoko Taro, l'upgrade dell'originale NieR uscito nel 2010 su PlayStation 3 e Xbox 360.

In occidente ricevemmo solo la versione Nier Gestalt, con protagonista un uomo adulto, mentre la versione Replicant, con protagonista un giovane ragazzo, restò un'esclusive giapponese.

Questa è già una delle differenze più importanti per chi di noi ha giocato all'unico capitolo originale localizzato. A livello grafico e di gameplay, invece, quali sono le differenze fra il nuovo Replicant e quello originale?

Grazie ad un minuzioso video confronto, GameSpot ha paragonato le due versioni, estrapolandone tutte le differenze e i vari punti in cui il remake ha aggiornato il predecessore. Il filmato si concentra principalmente sulle differenze grafiche, ma possiamo parlare anche dei cambiamenti "pad alla mano".

Per riassumere, il remake di Nier Replicant può vantare una grafica aggiornata, con risoluzione e framerate elevati e, soprattutto, un sistema di combattimento rinnovato, decisamente più action e ispirato a Nier Automata.

Inoltre, possiamo assistere a musiche orchestrali riarrangiate e un nuovo doppiaggio con gli stessi doppiatori dell'opera originale. Esistono infine alcuni contenuti extra e novità che potrebbero essere considerati spoiler, quindi è meglio che li scopriate voi stessi.

Ricordiamo che Nier Replicant ver. 1.22474487139... è attualmente disponibile su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Fonte: Youtube

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza