PlayStation Store, la vecchia versione del sito funziona ancora

Si torna ad acquistare titoli PS3 e PSVita.

L'utente di Twitter, Chris Glass, ha scoperto un modo per accedere nuovamente al vecchio sito PlayStation Store, effettivamente ripristinando ciò che Sony ha tolto con la versione recente.

Qualche tempo fa, in occasione del lancio di PlayStation 5, Sony ha effettuato un upgrade del sito PlayStation Store, optando per un design più minimale e in linea con la nuova console. Purtroppo, l'update ha tagliato via diverse funzioni, fra cui l'impossibilità di acquistare titoli PSP, PSVita e PS3.

Grazie ad un plug-in per Mozilla Firefox e Google Chrome, Glass è riuscito a ripristinare il vecchio sito, rendendolo pienamente funzionante e mantenendo inalterate le sue feature originali: questo significa che ora è possibile nuovamente acquistare titoli legacy direttamente da PC.

Il plug-in in questione, nel caso foste interessati, si chiama Valkyrie PS Store. Ora, tutti ce lo domandiamo: come ha fatto Glass a ripristinare il sito?

Come spiegato dall'utente stesso, sembra che Sony non avesse eliminato ocmpletamente il vecchio sito, ma abbia semplicemente eliminato dei file HTML per impedire l'accesso all'API. Usando i famosi siti Wayback Machine e archive.org, Glass è riuscito a lanciare il vecchio sito su Chrome e Firefox.

Il PlayStation Store è stato oggetto di numerose controversie negli ultimi tempi, come la famosa chiusura degli store PS3, PSP e PSVita, fortunatamente impedita dalle proteste della community, ma è solo l'ultimo punto di una serie di scelte che non stanno incontrando l'approvazione del pubblico.

È chiaro che Sony voglia puntare più al futuro che alla sua eredità passata, ma i giocatori accetteranno tutti questi cambiamenti oppure, come Glass, cercheranno sempre dei modi per preservare i bei tempi andati?

Fonte: Siliconera

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza