Monster Hunter Rise permette di modificare il personaggio solo pagando e i fan non sono felici

Un aggiornamento a dir poco odiato.

Monster Hunter Rise ha ricevuto il suo primo importante aggiornamento. Sfortunatamente, Capcom introduce un'innovazione nel popolare gioco di ruolo per Switch, che è solo parzialmente convincente. D'ora in poi infatti è possibile personalizzare la testa e il corpo del personaggio, ma bisogna farlo solo dietro pagamento con denaro reale.

Se avete giocato a Monster Hunter World, probabilmente sapete che questa meccanica esiste già nel "fratello maggiore" per PS4 e Xbox One. Poiché il paywall (e la funzione) non esisteva finora in Rise, l'inclusione ha sorpreso comunque alcuni fan. Una piccola consolazione c'è: la prima modifica è completamente gratuita.

IGN ha chiesto delucidazioni a Capcom che ha spiegato: "I voucher per la modifica del personaggio funzionano in modo simile a come funzionano in Monster Hunter: World. Fino ad ora erano possibili solo modifiche minori del personaggio e rimarranno disponibili gratuitamente. I voucher per la modifica del personaggio ora consentono la modifica estesa come il tipo di corpo, caratteristiche facciali dettagliate eccetera. Il primo buono è gratuito, ma in seguito ogni voucher avrà un costo di $ 2,99 con sconti per voucher cumulativi".

monster

Ovviamente ai fan questa cosa non è andata giù e su Reddit sono fioccati diversi post a riguardo, con molti di loro che chiedono che le modifiche al personaggio siano completamente gratuite. Capcom accoglierà il feedback dei giocatori? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

BitCraft è un nuovo titolo che promette di rivoluzionare il genere MMORPG

BitCraft porta ogni singolo giocatore in un mondo "gigantesco" generato proceduralmente.

Dead Cells è ora un po' più facile grazie al nuovo aggiornamento

Un aggiunta a Dead Cells che farà felici i giocatori.

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza