FIFA in futuro non avrà il Napoli: accordo esclusivo con PES

La battaglia delle licenze.

Relegato in secondo piano da FIFA negli ultimi anni, eFootball PES continua a recuperare il ritardo firmando partnership esclusive. Dopo la presenza esclusiva della Juventus nel 2019 e della Roma pochi mesi fa, tocca a un nuovo club italiano stabilire una partnership con Konami. Si tratta dell'SSC Napoli, due volte vincitore del campionato e leggendario club di Diego Maradona.

L'accordo è stato annunciato oggi, con gli Azzurri pronti a unirsi a squadre del calibro di Barcellona nel gruppo dei club partner di PES. L'esclusività del Napoli inizierà dalla stagione 2022/23, il che significa che sarà presente in FIFA 22, ma poi finirà.

Naoki Morita, presidente di Konami Digital Entertainment ha dichiarato: "Grazie a questa stretta collaborazione tra le nostre due società, continueremo a stabilire eFootball PES come la serie di videogiochi definitiva per il calcio italiano. Sulla base della nostra ferma convinzione nel nostro piano a lungo termine, siamo onorati che il Napoli abbia scelto di firmare questo accordo esclusivo con Konami".

Serena Salvione, Chief International Development Officer della Società Sportiva Calcio Napoli, ha aggiunto: "Siamo lieti di lanciare questa partnership esclusiva con un marchio internazionale innovativo come Konami per creare contenuti ed esperienze uniche per i tifosi del Napoli. Konami ha ulteriormente legato il proprio nome al marchio Napoli acquisendo i diritti di denominazione del campo di allenamento".

Fonte: Dexerto

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza