PlayStation profitti e entrate da record, è il miglior anno finanziario di sempre per la compagnia

Ecco i risultati finanziari di Sony.

PlayStation ha avuto il suo miglior anno finanziario in assoluto, ha riferito Sony.

Le vendite di PlayStation 5 hanno raggiunto i 7,8 milioni alla fine di marzo 2021.

Con questo risultato, PS5 supera PS4 che ha piazzato 7,6 milioni di console nello stesso lasso di tempo. Vale la pena notare che PS5 è ancora introvabile.

Game & Network Services (G&NS) di Sony, che include PlayStation, ha registrato vendite per 2.656 miliardi di yen (circa 20,2 miliardi di euro) e un incredibile profitto di 342,2 miliardi di yen (circa 2,6 miliardi di euro).

Entrambe le cifre sono in netto aumento rispetto alla performance dell'anno precedente. Sony ha affermato che l'aumento delle vendite del 34% è dovuto principalmente all'aumento delle vendite software, inclusi i contenuti aggiuntivi, e all'aumento delle vendite hardware dovuto al lancio di novembre di PS5. Durante l'anno finanziario, Sony ha pubblicato i grandi successi per PlayStation 4, The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima.

L'aumento dei profitti è stato determinato dalla crescita dei "Servizi di rete", principalmente PlayStation Plus, ma Sony ha anche detto di aver perso denaro poiché sta vendendo PS5 in perdita. La perdita di denaro è causata anche da un "aumento delle spese di vendita, generali e amministrative legate al lancio di PS5". C'era da aspettarselo al lancio di una nuova console, ma Sony sta guadagnando molti soldi da giochi e abbonamenti.

L'analista Daniel Ahmad ha riportato su Twitter un grafico delle entrate di PlayStation che mostra quanto sia cresciuta l'attività da quando PS1 è stata messa in vendita negli anni '90.

Sony prevede un anno ancora più grande dal settore G&NS per l'anno finanziario in corso in termini di entrate, ma meno profitti. Sony ha detto che prevede un aumento delle vendite del 9% a causa di un aumento delle vendite di unità hardware, ma prevede anche una diminuzione delle vendite di titoli non first party, inclusi i contenuti aggiuntivi.

La società prevede di vedere un aumento dei costi, principalmente per lo sviluppo di giochi, ma prevede un aumento dei ricavi dai titoli first-party e un miglioramento della redditività hardware.

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (4)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza