PS5 'alla conquista' della Cina con pre-order esauriti in 20 minuti

Una partenza promettente.

PlayStation 5 uscirà in Cina il prossimo 15 maggio, quindi mancano poche settimane all'approdo della next-gen Sony in terra asiatica e, stando agli ultimi dati, pare che si tratterà dell'ennesimo lancio di successo.

Secondo le prime informazioni diffuse in rete, sono bastati solo 20 minuti per esaurire le prenotazioni del day-one, stimate intorno a 50.000 unità, un tempo decisamente record.

Certo, 50.000 unità in Cina, rapportate alla quantità di videogiocatori abituali in quel territorio, potrebbe sembrare un numero esiguo, ma non dobbiamo dimenticare i vari fattori in gioco.

Innanzitutto, i problemi di stock e approvvigionamento dei componenti affliggono questo lancio esattamente come accaduto da noi in occidente, pertanto anche i nostri amici cinesi dovranno fare i conti con scorte limitate e lunghe attese. Inoltre, il mercato console cinese è ancora di nicchia rispetto al ben più diffuso mercato mobile, grazie anche al rigido controllo sul software.

Problematiche di questo genere a parte, è chiaro che Sony abbia intenzione di investire molte risorse nell'espandere la propria influenza anche in Cina, un mercato relativamente giovane e molto promettente, come dimostrato dal successo locale di Nintendo Switch.

PlayStation 5 in Cina avrà Genshin Impact, Sackboy: A Big Adventure e Ratchet & Clank: Rift Apart come titoli di lancio e, in futuro, si arricchirà di nuovo software straniero e, soprattutto, locale, come il promettente Lost Soul Aside.

Fonte: PushSquare

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (27)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza