Doom Eternal introduce DLC cosmetici a pagamento nonostante le promesse di id Software

Qualcosa è cambiato?

Doom Eternal ha recentemente ricevuto due pacchetti di DLC cosmetici, per personalizzare il proprio Doomguy: il DOOMicorn Master Collection Cosmetic Pack e il Series One Cosmetic Pack, entrambi disponibili su PC, Xbox e PlayStation al costo di 4.99€ e 8.99€, rispettivamente.

Il problema? Alcuni giocatori hanno espresso parecchia perplessità sulla pubblicazione di questi DLC a pagamento in quanto, prima del lancio del titolo, il creative director Hugo Martin aveva assicurato che non ci sarebbero stati contenuti cosmetici a pagamento.

"Non ci sarà un negozio in-game. Tutto quello che sbloccherete in Eternal con gli XP non modifica le abilità del giocatore e non impatta il vostro gioco in alcun modo. L'unica cosa che potete sbloccare con gli XP sono cosmetici e non hanno impatto sul gameplay, solo solo fighi da vedere. Eternal è un gioco da 60 dollari, non un titolo free-to-play o mobile, vi diamo l'esperienza completa senza negozio in-game, esattamente come vi aspettereste. Sbloccare skin con XP è parte dell'esperienza e potete interessarvi, oppure ignorarla completamente e non avrà impatto sulla vostra esperienza di gioco ed è tutto gratis.".

DOOM_Eternal_microtransactions_doomicorn_cosmetic_pack_edit_800x400
DOOM_Eternal_microtransactions_Series_one_pack_750x422

Sebbene l'esistenza di questi DLC cosmetici a pagamento vanno a contraddire le dichiarazioni di Martin, bisogna sottolineare un dettaglio: questi due pacchetti erano effettivamente gratuiti in passato.

Il DOOMicorn pack era scaricabile gratuitamente da tutti gli abbonati Twitch Prime, mentre il Series One Pack è una raccolta delle skin esclusive della prima season di Doom Eternal, le quali potevano essere precedentemente ottenute con XP.

Nonostante questo, molti non hanno digerito la scelta di id Software nel riproporli come elementi a pagamento, in quanto rischia di aprire le porte a vere e proprie microtransazioni in futuro.

Bethesda non ha ancora commentato la situazione, quindi non ci resta che aspettare e vedere come si evolverà la faccenda

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Deathloop è qui ma nemmeno Colt in persona riesce a trovare una PS5 per giocarlo

Jason Kelley a caccia di una PS5 per giocare 'il suo' Deathloop.

Quali sono i videogiochi che fanno imprecare di più?

Un peculiare studio svela i videogiochi che fanno infuriare di più.

Deathloop su PC con problemi di stuttering e performance? La colpa sarebbe del DRM

Bethesda ed Arkane al lavoro ma il DRM sembra la piaga anche di Deathloop.

Call of Duty 2023 sarà un Black Ops 5 semi-futuristico?

Treyarch dovrebbe occuparsi dello sviluppo del futuro Call of Duty.

Thatcher's Techbase è il DOOM old school in cui mandare all'inferno una demoniaca Margaret Thatcher

L'FPS in stile DOOM riporta in vita l'ex Primo Ministro UK Margaret Thatcher.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Battlefield 2042 non è ancora uscito ma c'è già un sito che vende cheat

Come rovinare Battlefield 2042 ancora prima che esca.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza