Xbox finalmente free-to-play davvero gratis? Epic Games ha spinto questa scelta per molto tempo

Mail rivelatorie.

A quanto pare, Epic Games ha spinto Microsoft per consentire ai giocatori di giocare ai titoli multiplayer free-to-play senza il vincolo di Xbox Live Gold, tolto pochi giorni fa. Nelle settimane precedenti la decisione di Epic Games di aggirare il taglio del 30% di Apple sugli acquisti in-app di Fortnite, il CEO Tim Sweeney aveva inviato un'e-mail al capo di Xbox Phil Spencer, chiedendo a Microsoft di rendere Fortnite accessibile per tutti senza abbonamento.

"Epic ha alcuni piani per agosto che forniranno un'opportunità straordinaria per evidenziare la proposta di valore di console e PC, in contrasto con le piattaforme mobile, e per integrare nuovi utenti di console", ha affermato Sweeney. "Anche se non posso condividere i dettagli con terze parti a questo punto, ti garantisco che i nostri sforzi saranno positivi e di supporto a Microsoft, Xbox e Windows".

Sweeney chiese inoltre a Spencer se il multiplayer Xbox Live gratuito fosse in arrivo e se Microsoft potesse dare una finestra di tempo, in modo da supportare la stagione 14 di Fortnite, la stagione in cui Epic Games ha lanciato il suo metodo di pagamento alternativo che ha fatto togliere Fortnite dall'App Store.

In risposta, Spencer disse "ci arriveremo e voglio collaborare con te", sottolineando però che la società non era ancora pronta per il multiplayer gratuito. "Ho capito!" disse Sweeney in risposta. "Mi sembra di capire che ci siano molte cose in cantiere in Microsoft al giorno d'oggi. Ad ogni modo, ti godrai il prossimo spettacolo" si legge nella mail.

m1
La mail di Tim Sweeney...
m2
...e la risposta di Phil Spencer.

La rimozione da parte di Microsoft del requisito Xbox Live Gold è arrivata dopo che la società è stata costretta a invertire un aumento dei prezzi per gli abbonamenti Xbox Live Gold all'inizio di quest'anno. Microsoft aveva tentato di raddoppiare il costo di un abbonamento annuale, una mossa che si è rivelata controproducente. La società poi ha rapidamente annullato la decisione e ha offerto di rimuovere il paywall per i giochi multiplayer free-to-play.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza