The Last of Us Remake per PS5 potrebbe essere molto più di un semplice upgrade di risoluzione e frame rate

Cosa dobbiamo aspettarci da Naughty Dog?

Il presunto remake di The Last of Us non sarà un semplice upgrade di risoluzione e prestazioni, secondo un recente report.

Game Reactor ha rivelato in un nuovo report che il remake ancora da annunciare non sarà come il remaster per PlayStation 4. Il remake per PlayStation 5 sfrutterà la potenza della console e le funzionalità viste nel motore di The Last of Us: Part II, migliorando non solo la grafica ma alcune altre cose non specificate.

"Anche se sarebbe stato molto divertente vedere la reazione del mondo a una rivelazione di questo progetto, il report di Schreier su ciò che è accaduto ai PlayStation Studios di recente ha rovinato la sorpresa in una certa misura. Dico in una certa misura perché i fan sembrano pensare che questo sarà fondamentalmente solo un remaster come The Last of Us: Remastered. Non voglio esagerare troppo, ma questo non sarà un "semplice" upgrade di risoluzione, framerate e texture. ND trarrà davvero vantaggio dalla potenza e dalle funzionalità di PlayStation 5 con il motore di The Last of Us: Part II. Non solo in termini di grafica, ma anche per alcune altre cose".

Il remake di Last of Us deve ancora essere annunciato ufficialmente, ma a questo punto sembra certo che sia in sviluppo. Parlando durante un podcast il mese scorso, Jason Schreier di Bloomberg ha rivelato che Naughty Dog sta lavorando a questo remake per tenere occupato lo staff mentre altri progetti sono in pre-produzione.

"Cos'altro farà [Naughty Dog] in questo momento? [...] Ha finito The Last of Us 2, Neil Druckmann e altri writer si dicono "Cosa vogliamo fare dopo?" e ci sono centinaia di sviluppatori in studio che non hanno molto su cui lavorare".

"C'è il multiplayer di TLOU2, non so in quale fase si trovi, ma dubito che abbia bisogno di tutto lo staff. [...] Hanno sviluppatori che avevano bisogno di lavoro, quindi è stata una soluzione elegante dire "Mettiamoli al lavoro su un remake di TLOU, abituiamoli a lavorare su PS5 e facciamo in modo che ciò accada".

Fonte: Wccftech.

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza