Resident Evil Village vi rende la vita difficile con le tre figlie di Lady Dimitrescu? Inizialmente erano dozzine

Lo rivela l'art director Tomonori Takano.

Il castello di Resident Evil Village doveva essere molto più affollato di quanto non lo sia ora. Il progetto iniziale prevedeva dozzine di sorelle, non solo Lady Dimitrescu e le sue tre figlie.

"C'è stato anche un momento in cui non era solo un trio di sorelle, ma dozzine e dozzine di sorelle che abitavano il castello, tutte pronte a banchettare con il sangue di Ethan", ha detto il direttore artistico Tomonori Takano, via PlayStation Blog. "Tuttavia, dopo tentativi ed errori e testando il ritmo del gioco, alla fine la famiglia Dimitrescu è stata ridotta ad Alcina Dimitrescu e le sue tre figlie".

Takano ha anche chiarito che la famiglia Dimitrescu si nutre esclusivamente del sangue di maschi umani, spiegando perché i giocatori troveranno solo uomini crocifissi appena fuori dal Castello Dimitrescu. Questi uomini sono pasti precedenti. Durante la progettazione della famiglia, Capcom voleva creare individui che i giocatori avrebbero trovato davvero inquietanti, ma anche stranamente belli.

"Abbiamo avuto un tema o un obiettivo centrale durante la progettazione di ogni location del villaggio", ha aggiunto il director Morimasa Sato. "Per la sezione del castello, il tema centrale era la creazione di un "orrore meraviglioso". Da qui è nata l'idea di far apparire più figlie, tutte con espressioni di totale follia".

Per chi ne volesse sapere di più su RE Village, sulle pagine di Eurogamer.it è disponibile la nostra recensione.

Fonte: Gamespot.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us di HBO nella primissima immagine con Joel ed Ellie sembra il videogioco nella realtà

Neil Druckmann ci regala il primo sguardo alla serie TV di The Last of Us.

The Last of Us Parte II Multiplayer: 'in breve, ci stiamo lavorando'

Naughty Dog aggiorna i fan in occasione del The Last of Us Day 2021.

Articoli correlati...

The Medium (PS5) - recensione

Un'antica minaccia, in una nuova edizione.

Dead Space è tornato! L'annuncio e il primo trailer

Il sogno di tantissimi fan si è avverato.

Silent Hill in arrivo? Konami stringe un accordo con Bloober Team!

Konami e il team di The Medium "collaboreranno alla produzione di nuovi contenuti".

Raccomandato | Resident Evil Village - recensione

'Ethan Winters, vediamo cosa ti rende così speciale.'

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza