Gears e non solo! The Coalition lavora a più progetti next-gen su Unreal Engine 5

Ma l'attesa è ancora lunga.

Lo sviluppatore di Gears 5, The Coalition, ha annunciato oggi di aver avviato il processo di transizione dello sviluppo a Unreal Engine 5, che verrà utilizzato per "nuovi progetti nei prossimi anni".

In un messaggio sul sito web ufficiale di Gears, il team ha spiegato di essere "entusiasta di iniziare a spostare le nostre risorse verso lo sviluppo di nuova generazione", ringraziando "tutti i fan là fuori che hanno intrapreso questo viaggio con noi" fino ad ora.

"Mentre guardiamo ai giochi futuri, siamo entusiasti di iniziare a spostare le nostre risorse verso lo sviluppo di nuova generazione utilizzando Unreal Engine 5. Gears of War è sempre stato in prima linea nello sviluppo di Unreal Engine, come titolo di punta a 720p per Xbox 360 fino a l'aggiornamento multiplayer a 120 FPS dello scorso anno per Xbox Series X/S - e siamo entusiasti di continuare questa tradizione sviluppando su UE5 per diversi nuovi progetti nei prossimi anni".

Non ci sono ancora dettagli su questi nuovi progetti e il team si è assicurato di confermare che "non annunceranno nuovi progetti o titoli per un po' di tempo", poiché il passaggio a un nuovo motore risulta essere un'impresa davvero considerevole.

gears

Nonostante questa notizia The Coalition ha confermato che Gears 5 riceverà ancora ulteriori contenuti fino a tutta la fine dell'anno.

Fonte: Videogamer

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Lucca Comics & Games 2021 torna in presenza! Ecco il programma completo

I nostalgici di Lucca Comics & Games sono avvisati.

PS5 Digital Edition torna disponibile oggi da MediaWorld

I giocatori a caccia dell'edizione digitale di PS5 potranno mettere le mani sulla console.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza