E3 2021 ci siamo quasi. Presentati portale e app ufficiali per seguire l'evento

L'ESA svela tutti i dettagli.

L'ESA ha rivelato i piani per trasmettere l'E3 2021, che quest'anno avrà un formato esclusivamente online a causa dei problemi legati all'emergenza sanitaria globale.

Per iniziare, ci saranno due modi alternativi per seguire tutte le conferenze: o dal portale stesso della fiera o con l'applicazione mobile abilitata. L'organizzazione desidera che entrambe le piattaforme fungano da chiave per porte diverse per visualizzare il contenuto programmato. Non mancheranno stand virtuali, eventi presentati, videoconferenze, profili e avatar da poter utilizzare nei forum online che ci saranno e molto altro ancora. L'accesso per la stampa inizierà il 7 giugno, mentre la programmazione pubblica inizierà il 12 giugno.

Stanley Pierre-Louis, Presidente e CEO di ESA, ha descritto le misure adottate in questo modo: "Dal momento in cui abbiamo deciso di ospitare virtualmente l'E3, ci siamo concentrati sulla fornitura di un'esperienza interattiva per i fan di tutto il mondo che vada oltre il tipico live streaming. Il risultato è un portale e un'applicazione online su misura che consentiranno un'esperienza E3 progettata per essere eseguita parallelamente alla trasmissione di quattro giorni, gettando le basi per gli elementi interattivi dell'E3 per continuare oltre il virtuale quest'anno".

e3

Il tempo per registrarsi per accedere al portale online dell'E3 sarà gratuito e inizierà il prossimo mese.

Fonte: Gematsu

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza