Twitch abbassa il prezzo degli abbonamenti Livello 1

Supportare i propri content creator più equamente.

In arrivo un cambio rivoluzionario per quanto riguarda le tariffe degli abbonamenti di Livello 1 all'interno di Twitch: lo scopo è di rendere accessibile le iscrizioni a contenuti esclusivi in tutto il mondo e per farlo, la piattaforma di streaming ha deciso di apportare cambiamenti. Di seguito potete dare uno sguardo al comunicato stampa.

Gli abbonati sono fantastici e ogni volta che sottoscrivono un abbonamento con un creator, non fanno che sottolineare la stima nei suoi confronti. Ma oltre a questo, abbonarsi significa qualcosa di più. È un sostegno a lungo termine per gli streamer e i loro contenuti, uno stimolo per spingerli a continuare a creare i loro contenuti per le loro community. Il prezzo di un abbonamento di livello 1 sul web è più o meno l'equivalente di 4,99 dollari e Twitch si è reso conto che questa cifra non è ugualmente conveniente in tutti i paesi del mondo. Questo rende difficile per molti spettatori sostenere i loro creator preferiti che, di conseguenza, hanno difficoltà a far crescere la propria community.

Tutto questo si riflette chiaramente nei numeri: la percentuale di utenti attivi in Europa o Asia che supportano i creator con un abbonamento è circa il 50% più bassa rispetto al Nord America. In America Latina, è quasi l'80% in meno. Twitch ritiene quindi sia arrivato il momento di adeguare i prezzi degli abbonamenti a seconda dei diversi paesi. L'obiettivo è quello di mettere gli utenti nelle condizioni di supportare i propri creator, godendo appieno dei benefici dell'abbonamento.

twitch

Nei prossimi mesi, Twitch adeguerà il prezzo degli abbonamenti (abbonamenti esistenti, nuovi abbonamenti a pagamento e abbonamenti regalo) nella maggior parte dei paesi, per renderlo più accessibile. I primi paesi dove avverrà questa operazione saranno Messico e Turchia, il 20 maggio 2021. Dopo Messico e Turchia sarà la volta della gran parte dei paesi in Asia, America Latina, Medio Oriente, Africa ed Europa, a partire dal terzo trimestre 2021. Questa introduzione graduale aiuterà la community ad adattarsi più facilmente a un cambiamento così importante.

I prezzi degli abbonamenti, nella maggioranza dei paesi al di fuori degli Stati Uniti, saranno abbassati. Il prezzo dell'abbonamento di uno spettatore dipenderà dal paese in cui vive e dalla modalità di pagamento impostata su Twitch. Per i creator significa i loro spettatori potrebbero vedere prezzi diversi, a seconda del paese dal quale seguono le live.

Questo cambiamento renderà più facile per i creator di tutto il mondo far crescere le loro community, rendendo allo stesso tempo più conveniente per gli spettatori supportarli e accedere ai benefici dell'abbonamento, come la visione senza pubblicità (quando abilitata dal creator), le emotes personalizzate, i moltiplicatori di Channel Point e la modalità chat per i sub.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PlayStation Plus giochi gratis di ottobre svelati da un leak?

I possibili titoli di ottobre di PS Plus.

PlayStation Now con i giochi PS5! Un brevetto fa pensare a un servizio nettamente migliore

La possibilità di giocare a titoli PS5 su PS Now potrebbe diventare concreta.

Steam a breve potrebbe impedire di scaricare le vecchie build dei giochi

L'ultima beta di Steam sembra mettere fine a una pratica molto diffusa.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza