World of Warcraft rivela che lo storico personaggio Chromie  transgender

Dal libro Folk and Fairy Tales of Azeroth.

Chromie, o il drago di bronzo di World of Warcraft Chronormu, è stato ufficialmente rivelato come personaggio transgender nel nuovo libro Folk and Fairy Tales of Azeroth.

L'informazione è svelata in un racconto incentrato sulle origini di Chromie. Il narratore della storia inizia riferendosi a Cromie come un lui, ma una volta che Chromie subisce il passaggio noto come Visage Ceremony, il personaggio viene indicato come una lei sia nelle sue forme di gnomo che in quelle del drago.

Il narrative lead di WoW Steve Danuser ha chiarito su Twitter le domande dei fan sui pronomi di Chromie.

Mentre molti fan hanno da tempo ipotizzato che Chromie fosse transgender, è positivo vedere Blizzard renderlo ufficiale e rimpolpare il retroscena del personaggio dopo tutti questi anni.

Chromie non è il primo personaggio transgender nell'universo di WoW, ma è sicuramente il più importante. È apparso per la prima volta in WoW come NPC incaricato di missioni all'interno di una locanda deserta nelle Western Plaguelands. Da allora il personaggio è stato regolarmente coinvolto in qualsiasi trama di WoW e può essere visto anche nel trailer di annuncio di WoW Classic.

I giocatori di WoW: Shadowlands sono ancora in attesa dei contenuti di Chains of Domination, mentre i giocatori di WoW Classic si preparano a passare attraverso il Portale Oscuro con l'arrivo di The Burning Crusade Classic il primo giugno.

Fonte: Gamespot.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza