Elden Ring, Everwild e Hellblade 2 non saranno all'E3 2021 secondo Jeff Grubb

"Probabilmente".

Lo scorso anno a causa della pandemia da Coronavirus, l'E3 è stato rinviato: quest'anno la kermesse di Los Angeles torna, ma in formato digitale. Ciononostante, diversi publisher presenzieranno all'evento, annunciando o mostrando una serie di giochi nuovi oltre a quelli già conosciuti.

Uno dei titoli più attesi è sicuramente Elden Ring: dal suo annuncio Bandai Namco non ha più condiviso nessun dettaglio a riguardo ed i fan stanno iniziando a preoccuparsi, e sperano infatti di poterne sapere di più all'E3 visto che il publisher sarà presente. E' qui che però arriva la tegola: in una recente diretta streaming, Jeff Grubb, giornalista di VentureBeat, ha dichiarato che non solo Elden Ring ma nemmeno Everwild e Hellblade 2 saranno mostrati all'evento di giugno.

Proprio come Elden Ring, anche gli altri due giochi sono stati annunciati prima della pandemia e non sono mai stati più mostrati. Everwild non è uno shock, poiché ci sono state segnalazioni secondo cui anche Rare non è sicuro di quale tipo di gioco sarà ancora, ma Hellblade 2 è più sorprendente in quanto è stato il primo gioco ad essere svelato durante la presentazione di Xbox Series X/S a dicembre 2019.

Ovviamente non stiamo parlando di conferme ufficiali, pertanto queste indiscrezioni vanno etichettate sotto il genere "rumor". Nemmeno Grubb è convinto al 100% poiché nella sua diretta dichiara che "probabilmente" questi giochi non verranno mostrati.

Per sapere con esattezza, dovremo aspettare l'E3 2021 che si svolgerà a giugno: noi di Eurogamer seguiremo l'evento, quindi rimanete sintonizzati con noi!

Fonte: ResetEra

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza