PIONER è un FPS MMO che si ispira a S.T.A.L.K.E.R. e Metro che va sicuramente tenuto d'occhio

Il trailer gameplay fa ben sperare.

Mentre non si hanno novità per quanto riguarda Metro dopo l'uscita di Metro Exodus e in attesa di sapere quando potremo davvero mettere le nostre mani su S.T.A.L.K.E.R. 2, i fan di quel tipo di setting potrebbero trovare pane per i propri denti grazie a un progetto che appartiene sì a un genere diverso ma che si ispira chiaramente proprio ai due franchise appena citati.

PIONER è un nuovo titolo che unisce FPS, MMO, RPG e meccaniche survival sviluppato dal team russo GFA Games. Perché abbiamo deciso di parlare di un progetto di questo tipo? Perché il trailer d'annuncio mostra diversi spezzoni di gameplay e sembra come minimo avere del potenziale. Certo, ci sono delle imperfezioni a livello di animazioni e non tutto fa gridare al miracolo ma il lavoro a livello di grafica e atmosfere sembra più che buono e quanto meno degno di nota.

PIONER, inoltre, sarà free-to-play e debutterà a fine 2021 o nei primi mesi del 2022 su PC. Sopravvivenza ed esplorazione sono parole chiave dell'esperienza così come un sistema di combattimento arricchito dalla personalizzazione di diversi componenti delle armi e della presenza di meccaniche RPG legate alla crescita del nostro alter ego.

Sia chi è alla ricerca di avventure PvE che di scontri con altri giocatori potrà prendere parte ad eventi dedicati e più o meno limitati e lineari appoggiandosi anche a un sistema di fazioni caratterizzate da una serie di quest da portare avanti.

A corredo di tutti questi elementi un ulteriore attestato dell'ambizione degli sviluppatori sta nel fatto che il ciclo giorno/notte avrà effetti anche sul mondo di gioco con la presenza di creature diverse e più o meno letali. Un pizzico di dinamicità che aggiunge un che di strategico e di pianificazione.

Potrebbe trattarsi di un concentrato di promesse disattese ma PIONER ha delle basi apparentemente solide che potrebbero regalarci un degno successore di Metro e S.T.A.L.K.E.R. Il che direi che non guasta mai.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Titanfall 3 impossibile? Respawn non ci sta

'Titanfall è il vero nucleo del nostro DNA'.

Halo Infinite ha una mappa multiplayer che contiene un riferimento a Destiny

Un'area presente in Halo Infinite attiverà ricordi tra i giocatori di Destiny.

Halo Infinite multiplayer la beta a rischio rinvio? Problemi per 343 Industries

Il team di Halo Infinite al lavoro per trovare una soluzione.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Articoli correlati...

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza