Silent Hill 'non ha bisogno di un remake'

Sam Barlow parla pių di "successore spirituale".

Silent Hill ha avuto un enorme popolarità dalla sua uscita, tanto che si sono susseguiti diversi capitoli della serie. Sam Barlow, ora fondatore e game director di Half Mermaid Productions, ha contribuito nel 2007 all'uscita di Silent Hill: Origin e in seguito a Shattered Memories. Ma in realtà il gioco avrebbe dovuto avere un sequel bocciato poi da Konami.

L'ultimo gioco di Silent Hill è uscito quasi dieci anni fa nel 2012 e da allora la scena horror è cambiata molto. Ma la serie potrebbe arrivare sotto forma di remake? E' proprio Barlow a dire la sua in una lunga intervsita: "No. Penso che ogni gioco di Silent Hill sia così specificamente legato alla sua tecnologia, a un aspetto, un'era di giochi, che non sono sicuro che abbia bisogno di essere rifatto. Sono un grande fan dell'emulazione ponderata quando si tratta di rivisitare i classici. Per Shattered Memories, c'era così tanto di connesso a come ci si sentisse a giocare su Wii, che penso dovrei reinventarlo un bel po' per capire come confezionare al meglio un remake".

Dopo Shattered Memories, Barlow ha continuato a creare titoli alternativi e di genere come Her Story e Telling Lies, circumnavigando le aspettative su come dovrebbe essere un gioco, specialmente nel genere horror.

sh

Ora, il team è al lavoro su un successore spirituale di Silent Hill: per quanto riguarda Konami invece, notizie recenti affermano che la società potrebbe lasciare la gestione di certe famose IP a studi esterni.

Fonte: The Gamer

Contenuti correlati o recenti

Dying Light 2 Stay Human e il suo vasto mondo protagonisti del nuovo episodio Dying 2 Know

Ecco quando verrā trasmesso il nuovo video su Dying Light 2.

The Last of Us ha ispirato il personaggio di Rahul Kohli nella serie Netflix Midnight Mass

Il personaggio di Midnight Mass ispirato da Joel di The Last of Us.

Negative Atmosphere č un indie che si rifā a Dead Space...ma con esoscheletro

Negative Atmosphere ha fatto un bel balzo avanti dal 2019.

Alan Wake Remastered potrebbe uscire anche su Switch

La versione Switch di Alan Wake Remastered spunta in rete.

Articoli correlati...

The Medium (PS5) - recensione

Un'antica minaccia, in una nuova edizione.

Dead Space č tornato! L'annuncio e il primo trailer

Il sogno di tantissimi fan si č avverato.

Silent Hill in arrivo? Konami stringe un accordo con Bloober Team!

Konami e il team di The Medium "collaboreranno alla produzione di nuovi contenuti".

Raccomandato | Resident Evil Village - recensione

'Ethan Winters, vediamo cosa ti rende cosė speciale.'

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza