Final Fantasy VII Remake Intergrade per PS5 tra gameplay e una valanga di dettagli su Yuffie

Tetsuya Nomura presenta il personaggio e i motivi dietro a questa scelta.

L'anno scorso, Final Fantasy VII Remake è stato lanciato su PlayStation 4, mentre il 10 giugno di quest'anno arriverà Final Fantasy VII Remake Intergrade, una versione migliorata e ampliata specificatamente per PlayStation 5. Questa nuova versione include una gran quantità di miglioramenti grafici, di gioco e di sistema, inclusi texture e personaggi rivisti, modalità Grafica 4K con supporto HDR, modalità Prestazioni che consente 60 fps e una nuova modalità Foto personalizzabile.

Final Fantasy VII Remake Intergrade include anche una nuova avventura, Episode Intermission, un nuovo episodio scaricabile con la ninja di Wutai preferita da tutti, Yuffie Kisaragi! Nonostante fosse un personaggio opzionale che si poteva completamente saltare nell'originale del 1997 per PlayStation, questo nuovissimo episodio vi consentirà di impersonare Yuffie, al fianco di nuovi personaggi, mentre si infiltra furtivamente nel palazzo Shinra per rubare una potente materia e ridare gloria alla sua patria.

Oltre a molteplici nuovi combattimenti e aggiunte al gameplay con i suoi attacchi vistosi e le abilità uniche per mezzo dell'iconico ed enorme shuriken, l'aspetto di Yuffie recupera gli elementi distintivi del suo adorato design insieme a un nuovo travestimento.

Tetsuya Nomura ha condivso su PS Blog i suoi pensieri su come voleva inserire Yuffie in questo nuovo episodio.

Per quanto riguarda il design, Nomura ha detto: "direi che sono stato molto esigente riguardo al suo aspetto, in particolare riguardo all'età che avrebbe dovuto dimostrare. Yuffie è più giovane degli altri personaggi, è ancora un'adolescente".

"Anche Cloud e gli altri hanno un aspetto giovane, ma volevo che Yuffie sembrasse ancora più giovane e non del tutto cresciuta, in modo che in confronto a lei, Cloud e la sua banda sembrassero in un certo senso più maturi".

Nel gioco vedremo Weiss e un omaggio all'abbigliamento moguri che vengono direttamente da Dirge of Cerberus: Final Fantasy VII e Nomura spiega se ci sono altri dettagli di Yuffie che provengono dall'universo espanso di FFVII:

"Non puntavo esattamente a rendere un omaggio, ma volevo che Yuffie all'inizio apparisse travestita. Mi sono ricordato che in DIRGE OF CERBERUS: FINAL FANTASY VII era vestita in quel modo, quindi qui le ho dato un aspetto simile. Lo stesso vale per Weiss, ho scelto lui perché è un nemico potente fuori da Sephiroth".

Lo sviluppatore ci parla anche di cosa ha pensato o provato nell'ideazione di Youffie per l'originale FFVII e di cosa è cambiato nel tempo.

"Dall'originale fino a ora, il modo in cui la vedo non è cambiato in modo significativo. Yuffie è un personaggio energico e schietto. Detto ciò, dato che quest'episodio è incentrato su di lei credo che siamo riusciti a rappresentare anche il suo lato sensibile".

Dal lancio originale, abbiamo visto il design di Yuffie cambiare in ADVENT CHILDREN e DIRGE OF CERBERUS, e Nomura svela come crea i suoi modelli:

"In genere cerco di non cambiare la sua silhouette. Mi assicuro anche di rappresentare i suoi elementi distintivi, come i pantaloncini, in modo che siano più simili possibile all'originale".

Qualche parola viene spesa anche per l'enorme e iconico shuriken di Yuffie: "la ragione alla base di questa scelta è che fra tutte le armi che i ninja potevano brandire nei vari FINAL FANTASY usciti prima di FINAL FANTASY VII, lo shuriken era particolarmente potente".

Dal punto di vista della personalità, Nomura afferma che non si può fare a meno di notare quanto Yuffie sia energica, "ma credo anche che i suoi processi interni diventino più visibili man mano che ci si avvicina a lei. In questo episodio si segue principalmente Yuffie e un nuovo personaggio, il suo partner Sonon. Quindi credo che si riesca ad avvicinarsi a Yuffie più del solito".

Final Fantasy VII Remake Intergrade sarà disponibile su PlayStation 5 dal 10 giugno 2021.

Fonte: PlayStation Blog.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Suicide Squad: Kill the Justice League, svelata la key art ufficiale

Nuovi dettagli su Suicide Squad: Kill the Justice League verranno svelati prossimamente.

'New World sarà un successo e mostrerà cosa Amazon Games può fare'

Christoph Hartmann di Amazon Games ha piena fiducia in New World.

Star Wars: Knights of the Old Republic è in arrivo su Switch...non il remake

Il classico Star Wars: Knights of the Old Republic sbarcherà sull'ibrida

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza