Syberia: il creatore Benot Sokal morto dopo una lunga malattia

Addio a un grande artista e creativo.

Purtroppo, attraverso un triste comunicato stampa, Microids ha annunciato la morte dopo una lunga malattia di Benoît Sokal il creatore della saga cult Syberia. Benoît ha iniziato nel mondo del lavoro nei fumetti e nello storytelling grazie al suo talento naturale e negli ultimi 25 anni si è dedicato a contribuire al progresso del mondo dei videogiochi a livello internazionale.

Vero artista visionario e di grande talento, Sokal ha lasciato un segno indelebile nella storia di Microids. Ha lavorato duramente per condividere la sua visione con il mondo, a partire dal 1999 con il suo primo titolo, Amerzone. Il suo stile distintivo ha reso i vari universi che ha costruito indimenticabili per migliaia di giocatori in tutto il mondo, guadagnandosi persino la posizione di Art Director presso Microids per un certo periodo.

Sokal è anche conosciuto e venerato per aver creato i giochi cult di Syberia. Questa è stata una serie in cui ha brillantemente trasposto il suo amore per la storia dell'Europa orientale, tutta racchiusa in avventure uniche e singolari e soprattutto amate da un fedele esercito di fan.

be

Noi di Eurogamer ci uniamo al dolore dei parenti di Benoît Sokal, il cui lavoro rimarrà perennemente conosciuto nel mondo dei videogiochi.

Contenuti correlati o recenti

Nintendo Direct: tutti gli annunci e le novit per Switch

Una serata ricchissima per Switch nell'ultimo Nintendo Direct.

Xbox ha un nuovo browser Edge che pu riprodurre giochi Stadia e altro

Il nuovo browser di Xbox pu anche accedere a Discord.

Switch: i giapponesi avranno un controller Mega Drive/Genesis pi avanzato degli occidentali

Controller Mega Drive a sei tasti in Giappone, per Nintendo Switch.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche pi innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non ancora uscito e gi iniziano le polemiche sterili.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza