Cyberpunk 2077 controversie e problemi si fanno sentire: gli utili netti di CD Projekt in calo del 65%

Il peso dei problemi.

CD Projekt ha rivelato che i suoi utili netti del primo trimestre 2021 hanno mancato le aspettative e sono scesi del 65% a $ 32,5 milioni di PLN ($ 8,84 milioni di dollari) in parte a causa dei costi associati alla correzione di Cyberpunk 2077.

La notizia è stata condivisa durante la conference call relativa al primo trimestre del 2021 di CD Projekt ed è stato spiegato che, nonostante la redditività netta inferiore al solito, la società ha registrato "flussi di cassa positivi da record".

Per quanto riguarda il motivo per cui il primo trimestre del 2021 ha visto profitti inferiori di anno in anno, il CFO di CD Projekt Piotr Nielubowicz ha spiegato che è stato in gran parte dovuto al lavoro per risolvere i problemi associati a Cyberpunk 2077.

"Una redditività netta inferiore al solito è dovuta principalmente alle spese di sviluppo di Cyberpunk 2077, al lavoro di aggiornamento del gioco e alle attività di ricerca e sviluppo relative a progetti futuri. Queste spese sono riconosciute come costi del periodo corrente e non sono soggette a capitalizzazione", ha affermato Nielubowicz in una dichiarazione.

Il presidente e CEO congiunto del gruppo CD Projekt Adam Kiciński ha affermato che la società intende "essere all'altezza di ciò che abbiamo promesso ai nostri giocatori a gennaio" per quanto riguarda Cyberpunk 2077.

Nella sua presentazione, CD Projekt ha condiviso una cronologia del suo "Impegno per rendere Cyberpunk 2077 un successo a lungo termine" e mostra ancora DLC gratuiti ed edizioni next-gen previste per la fine del 2021, oltre a più patch e aggiornamenti.

rLh7Dh7EKo8F6zmDtXYp8W

Per quanto riguarda il ritorno di Cyberpunk 2077 su PlayStation Store, la società ha affermato che il gioco dovrà soddisfare alcune condizioni di Sony.

CD Projekt ha anche ribadito che, oltre all'edizione next-gen di Cyberpunk 2077, sta ancora pianificando il lancio delle versioni PS5 e Xbox Series X/S di The Witcher 3: Wild Hunt e del gioco mobile AR The Witcher: Monster Slayer.

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (14)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza