Horizon Forbidden West: ecco le differenze tra le versioni PS5 e PS4

Il gioco è stato sviluppato principalmente sull' old-gen.

Come noto, Horizon Forbidden West verrà rilasciato sia su PlayStation 4 che su PlayStation 5. Ovviamente, nonostante il titolo sia lo stesso, ci sarà qualche differenza tra la versione che giocherete sulla console old-gen e su quella più recente. Come hanno fatto notare gli stessi creatori in un'intervista, la maggior parte dello sviluppo di Horizon Forbidden West è avvenuto sull'hardware di PlayStation 4, avendo quindi in mente le capacità della console di vecchia generazione.

"In questo modo ci siamo assicurati che i possessori della console precedente potranno godere di un'ottima esperienza e che gli aspetti visivi del gioco siano eccezionali anche su quella console." In teoria, questo dovrebbe voler dire che le differenze non saranno così significative. Queste saranno principalmente visibili nei particolari della grafica.

Infatti, riguardo a PlayStation 5 hanno commentato "in termini visivi possiamo aggiungere molti dettagli, graficamente le tecniche di rendering avanzate per le scene subacquee sono specificamente dedicate a PlayStation 5, la cui versione ha dettagli extra e anche sistemi aggiuntivi. Per esempio, la tecnica che governa le onde è migliore sul nuovo sistema".

E ancora: "Visto che su PS5 la potenza abbonda, la nuova illuminazione è sempre disponibile, e quindi Aloy è sempre mostrata al massimo della qualità visto che il sistema di illuminazione la segue ovunque".

Su PS5 possiamo poi sicuramente aspettarci il supporto completo alle varie feature del DualSense tra grilletti adattivi e feedback aptico.

Contenuti correlati o recenti

Kena: Bridge of Spirits imperdibile? I voti delle recensioni della critica

L'esclusiva console PlayStation è qui ma qual è l'accoglienza riservata a Kena?

Kena: Bridge of Spirits giocato in diretta su PS5 alle 10:30!

Virginia ci accompagna nel meraviglioso mondo di Kena.

'Star Wars di Quantic Dream sarà open world e molto più action di Heavy Rain o Detroit'

Rivoluzione Quantic Dream con il rumoreggiato gioco di Star Wars?

Articoli correlati...

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Lost in Random - recensione

Un mondo a sei facce con molto stile.

Commenti (26)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza