PS5 e PS4 il futuro è fatto di tanti giochi single-player storydriven: 'sono nel DNA di PlayStation'

E meno male!

Hermen Hulst, capo dei PlayStation Studios, ha affermato in una recente intervista che i giochi single player basati sulla storia sono nel DNA di PlayStation e, proprio per questo motivo, i fan continueranno a vedere esperienze di questo tipo su PS5 e PS4.

Dopo giochi del calibro di The Last of Us, Uncharted o God of War, che sono stati molto amati dai giocatori, Sony vuole continuare a puntare su questa tipologia di esperienze.

"I single player basati sulla storia fanno parte del nostro DNA. PlayStation Studios ha creato alcune delle più memorabili esperienze narrative di sempre. Adoriamo creare questo tipo di giochi, e continueremo a farlo fino a quando ci appassionerà", ha detto Hulst. "L'idea di sedermi sul divano un venerdì sera con una grande storia da scoprire, suona decisamente bene."

playstation_logo

"Vogliamo anche creare una varietà di esperienze per i fan. Franchise consolidati, nuove IP, giochi grandi, piccoli e innovativi, storie in single player e multiplayer".

Esatto, storie in multiplayer perché, secondo Hulst, anche i titoli multiplayer possono raccontare una grande storia.

Fonte: PS Blog.

Vai ai commenti (18)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza