FIFA 21 ora lo dice la scienza: sporgersi in avanti aiuta a vincere!

Dal meme allo studio scientifico.

"Gamer lean" è diventato un meme molto conosciuto su Internet: questa immagine mostra che i giocatori cambiano la posizione del loro corpo per dimostrare che fanno sul serio e per ribaltare le sorti di una partita a loro favore. Sebbene sia un meme esilarante per molti fan che lo condividono sui social media, sporgersi in avanti potrebbe svolgere un ruolo importante nell'aiutare alcuni giocatori ad assicurarsi una vittoria in una partita a FIFA 21.

Il sito Stakester ha collaborato con l'Università di Leeds per condurre lo studio coinvolgendo 10.000 giocatori. Secondo i risultati, il 79,9% dei partecipanti ha rivelato che si sporge in avanti quando gioca. La dottoressa Andrea Utley, che è una ricercatrice dello sviluppo motorio presso la School of Biomedical Sciences, ha spiegato come la tecnica di sporgersi in avanti può aiutare un giocatore.

"Avvicinare il sistema sensoriale principale aiuterà la concentrazione, ma senza un pieno supporto posturale, specialmente dai muscoli del tronco e del collo, i giocatori si affaticheranno presto", ha detto. Lo studio di Stakester e dell'Università di Leeds ha trovato risultati interessanti dai quasi 8.000 partecipanti che hanno affermato di essersi protesi in avanti. Un enorme 49,2% ha dichiarato di aver assunto questa posizione in modo naturale, mentre il 9,3% ha scelto di farlo deliberatamente e il 41,5% ha scoperto di aver fatto entrambe le cose.

1
2
3

La dottoressa Utley e Stakester hanno condotto uno studio mirato su un numero selezionato di giocatori dopo aver stabilito che questa postura è un vero "fenomeno di studio". Lo studio concentrato ha esaminato i giocatori FIFA "casual" che giocavano per una media di 8-10 ore a settimana. Come parte dello studio, la dottoressa Utley ha chiesto ai partecipanti di registrarsi mentre giocavano a FIFA durante un totale di cinque partite online. Dai filmati poi si è scoperto che nello studio di 50 partite, i giocatori che si sono sporti davanti sono riusciti a segnare ben 110 volte.

4
5
6

La dottoressa Utley tuttavia ha avvertito che sporgersi sempre in avanti non significa che i giocatori saranno al loro meglio per tutti i 90 minuti della partita. In effetti, le prestazioni dei giocatori potrebbero iniziare a diminuire man mano che continuano a rimanere in questa posizione, soprattutto in base ai risultati dello studio.

"I giocatori vincenti si sono piegati in avanti per soli 4,69 minuti - il 35,5% di una partita di durata media - mentre i perdenti hanno trascorso 7,93 minuti in questa posizione, il 52,6% della partita media su FIFA 21".

Fonte: Stakester

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza