EA sotto attacco hacker: rubati 780GB di dati e i codici sorgente di FIFA 21 e Frostbite Engine

La compagnia sta indagando.

Gli hacker hanno preso di mira Electronic Arts, rubando alla compagnia 780GB di dati e i codici sorgente di FIFA 21 e del motore Frostbite, utilizzato in molti titoli del publisher come Battlefield.

Stando a quanto emerso, l'attacco sarebbe simile a quello subito da CD Projekt RED qualche tempo fa. Al momento, gli hacker hanno confermato su alcuni forum specifici di aver messo le mani sul codice sorgente del popolare gioco di EA su quello di Frostbite.

L'azienda ha confermato l'intrusione ma anche detto che le informazioni dei giocatori sono rimaste al sicuro:

"Stiamo indagando sull'intrusione nella nostra rete, dove è state rubata una minima quantità di strumenti. Non sono state rubate informazioni sui giocatori e non ci sono rischi per la privacy. Questo incidente non inciderà sui nostri giochi e sul nostro business".

Electronic_Arts_Logo

Che ne pensate? Vi riporteremo tutte gli aggiornamenti su questa vicenda appena sarà possibile.

Fonte: Vice.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza