Future Games Show: gli annunci più interessanti

Alla scoperta dei titoli migliori del Future Games Show. 

Il secondo giorno dell'E3 2021 si è concluso con la kermesse dedicata agli indie del Future Games Show, presentato dagli iconici Laura Bailey e Troy Baker, due attori apprezzati nel panorama videoludico per le loro interpretazioni nei panni di alcuni personaggi memorabili dell'intero medium.

Dopo la mastodontica conferenza Microsoft e un modesto evento Square Enix, il Future Games Show ci ha portato a scoprire alcuni titoli del panorama indipendente, esibendo alcune world premiere e qualche gameplay reveal di titoli già annunciati precedentemente nelle altre conferenze, oltre a una sfilza di nuovi progetti interessanti che hanno destato il nostro interesse riuscendo a prendersi uno spazio sulle nostre pagine. Vediamo quali.

Instinction

Finalmente torna Instinction, sviluppato da Hashbane Limited, in un video di gameplay che mostra il suo animo shooter in un'ambientazione che sprizza Dino Crisis e Jurassik Park da tutti i pori. Da quel che appare nel gameplay reveal, il titolo tenta di essere l'erede diretto di entrambi, proponendo però delle atmosfere ansiogene simili a quelle che abbiamo vissuto con i titoli horror più spaventosi della scorsa generazione di console.

Vediamo la protagonista intenta a scappare da alcuni dinosauri evitando di fare rumore, nascosta dietro a un tronco mentre tiene ben salda tra le dita la propria mitraglietta già carica di proiettili. Inoltre, pare che si potrà alternare la telecamera dalla prima alla terza persona, a seconda delle necessità.

Ad averci colpito è però l'ambientazione dell'isola, che ci ha ricordato la pellicola cinematografica di Peter Jackson dedicata allo spaventoso King Kong. Di certo la trama di gioco è completamente diversa dalla trasposizione sul grande schermo, siccome stiamo parlando di due opere sfaccettate ma con delle ottime idee future, su cui il team può riflettere.

Grow Song of the Evertree

In sviluppo dagli sviluppatori Prideful Sloth, Grow Song of the Evertree racconta dell'ultima ragazzina appartenente all'Everheart, un antico ordine di abili alchimisti ormai estinto. Rimasta da sola assieme a un albero di cui si deve prendere cura facendolo crescere per proteggerlo dalle intemperie, il suo legame con il mondo di gioco s'è rafforzato a tal punto da diventare parte di quest'ultimo.

Il mondo di Grow Song of the Evertree è straordinario e pieno di vita, di amicizie e persone che non ci giudicano per la taglia che portiamo ma solo per il giardino botanico che abbiamo curato faticando mentre annaffiamo piante da giardino e vecchie ortiche. Siamo rimasti affascinati dai colori e dalle situazioni che possono presentarsi, oltre che dalle movenze della protagonista principale.

Ci saranno tante attività, così tante che saremo costretti a compiere le scelte più divertenti per generare un mondo vero e proprio a nostro piacimento con verdi praterie, fredde colonne di ghiaccio o folte foreste. L'uscita è prevista per il 2021, sebbene non ci sia ancora una data specifica.

ESBC: Esport Boxing Club

Steel City Interactive ci getta sul ring con ESBC, un nuovissimo simulatore di pugilato che arriverà a breve su PC in accesso anticipato, dando sfoggio di tutta la sua brutalità e risvegliando dal letargo gli amanti della boxe.

La modalità campagna proporrà un vasto menù di personalizzazione, in cui daremo vita al nostro alter ego tratteggiandone l'aspetto fisico, con alcuni prodotti su licenza ufficiale che ci faranno molto comodo nel corso della nostra brillante carriera, che sarà ostacolata da vari campioni con cui dovremo combattere.

Le lotte saranno più fluide grazie all'aiuto di Scan Studio, risultando realistiche per via dei movimenti tecnologicamente avanzati su next gen, regalando stralci emozionanti durante le fasi più concitate del combattimento.

Nel video abbiamo notato una cura maniacale nelle espressioni facciali dei vari lottatori, che saranno accompagnati nelle loro battaglie sul ring dalle voci di telespettatori del calibro di Paul Dempsey, Johnny Nelson e Tom Grisham. Insomma, Steel City Interactive non ha badato a spese e ha puntato sul meglio. ESBC arriverà per PlayStation 5 e Series X/S in una versione definitiva nel 2021.

Lake

Sviluppato da Gamious, questa nuova avventura interattiva ci mette nei panni di Meredith Weiss, una giovane donna che ha deciso di svolgere il lavoro del padre nella sua cittadina natale. Non per niente, saremo dei postini a tutti gli effetti in uno spaccato dell'America degli anni '70, svolgendo tantissime attività nella località esistente di Providence Oaks.

Avremo dei pacchi da consegnare in giro per la città, stringeremo dei rapporti e interagiremo con i vari personaggi secondari, con cui potremo avere persino delle relazioni sentimentali.

Qualunque scelta compiuta da Meredith, in un modo o nell'altro, influirà sulla storia principale. Deciderà se tornare successivamente alla routine della grande città o restare a Providence Oaks, continuando a svolgere il nobile lavoro di suo padre. Lake uscirà l'1 settembre 2021 per Xbox e PC.

Sonic Colours Ultimate

SEGA, in occasione della kermesse più calda del mondo videoludico, ha divulgato un nuovo gameplay dedicato a Sonic Colours Ultimate, la remaster sviluppata da Blind Squirrel Entertaiment, che attendiamo con trepidazione. È stato mostrato un nuovo trailer con il livello Tropical Resort Act 2, disposto dalla casa produttrice nipponica per tutti gli appassionati di Sonic.

In questa nuova avventura, il nostro bluastro eroe si ritroverà a battersi con il malvagio Dottor Eggman, che farà di tutto per impedirgli di vincere. Arrogante e presuntuoso, lo spietato dottore ha eretto un parco divertimenti tra le stelle per assoggettare chiunque al suo malvagio potere per attirare le attenzioni del procione più permaloso dell'intero panorama videoludico. I Wisps, i soliti minion del cattivo di sorta, daranno del filo da torcere a Sonic, che dovrà difendersi in ogni modo e combattere prima di rimetterci il pelo invernale, oltre a tutto il suo fascino.

La grafica sembra proprio migliorata, rispetto al 2010. I modelli poligonali appaiono meglio definiti e marcati, nonché ispirati e ben implementati. Il titolo sarà verrà lanciato il 7 settembre 2021 per PC, Xbox, PlayStation 4, PC e Nintendo Switch. Meglio non lasciarselo sfuggire!

Happy Game

Sviluppato dagli Amanita Design, conosciuti nel panorama indipendente per Botanicula e Creeks, impersoneremo un ragazzino in un orrendo incubo dopo essersi casualmente addormentato.

Sognerà faccine disperate e maligne, occhi smarriti e penetranti, in grado di prosciugare chiunque, anche il più forte e coraggioso tra gli uomini. Chi sottovaluterà quelle faccine rischierà la morte, e chissà quanto sarà lenta e dolorosa. Gli amanti del grottesco si troveranno certamente a loro agio.

Percorreremo un level design ispirato e gradevole, intricato e spaventoso quanto i suoi oscuri abitanti che non attenderanno altro un nostro passo falso per ucciderci lentamente, beandosi prima delle nostre paure, e saziandosi del nostro sangue.

Happy Game arriverà a fine 2021 su Nintendo Switch, PC e Mac. Attualmente potete provare la demo, scaricabile da Steam. Preparatevi, però: quelle faccine non sono per niente amichevoli.

Project Ferocious

Svelato ufficialmente ieri sera durante la kermesse del Future Games Show dal boss di OMYOG, questo shooter ha tutte le potenzialità per stupire gli appassionati del genere. Sviluppato per PC e in esclusiva per le console di nuova generazione, questo nuovo FPS open world ha tutte le carte in regola per stupire.

Le vicende saranno ambientate in un'isola sperduta nel Pacifico, che non troveremo presente sulle mappe. Alcuni giornalisti, incuriositi da questo strano luogo, noteranno la presenza di bestie preistoriche e di strane creature giunte da chissà dove, protette da una brutale organizzazione internazionale che agirà nell'ombra, comparendo soltanto per metterci i bastoni tra le ruote.

Il nostro compito, arduo come al solito, sarà quello di ritrovare i giornalisti sperduti e riportarli a casa. Non sarà un compito facile: dovremo investigare, uccidere, muoverci rapidamente e sopravvivere agli attacchi delle minacce presenti sull'isola, che ricorda quella di Lost.

Come sempre, seguiteci sulle pagine di Eurogamer.it per rimanere aggiornati su tutti gli eventi e le notizie provenienti dall'E3 2021!

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Nicholas Mercurio

Nicholas Mercurio

Redattore

Classe '95, Nicholas ama i videogiochi difficili e gli RPG, non disdegna gli indie e fa incetta di titoli ogni volta che può, per riempire la sua preziosa collezione. Uno scapestrato, in tutto e per tutto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza