Elden Ring tra meccaniche stealth, aree esplorabili, abilità e molto altro

Nuovi dettagli del titolo From Software.

Mostrato durante il Summer Game Fest, Elden Ring ora è il protagonista di nuovi interessanti dettagli, tutto merito di una lunga intervista rilasciata a IGN. Ma il gioco sarà simile ai titoli iconici di From Software come Dark Souls e Bloodborne? Non proprio e un'intervista spiega tutti i cambiamenti che verranno implementati.

Hidetaka Miyazaki ha affermato che l'obiettivo dello studio è creare un sistema di combattimento più flessibile rispetto al passato: "Volevamo consentire al giocatore di combinare questi diversi elementi per trovare la propria strategia e persino approcci indiretti al combattimento, se lo desidera", afferma Miyazaki. "Quindi sì, questo è qualcosa che volevamo esplorare di più rispetto ai nostri giochi precedenti e concentrarci davvero sulla varietà e la libertà in combattimento".

Innanzitutto non ci sarà una meccanica di resurrezione: in pratica non sarete in grado di resuscitare in Elden Ring. Tuttavia il gioco avrà una "coppia di elementi" che consentiranno al giocatore di progredire. Come abbiamo già detto prima, la barra della resistenza sarà presente ma non sarà così influente come in Dark Souls o Bloodborne.

Miyazaki ha parlato anche dello stealth che sarà relativamente semplice, ma potrà essere usato molto spesso: il giocatore potrà accovacciarsi e sgattaiolare attraverso l'erba alta in modo da avvicinarsi silenziosamente ad un nemico. Oltre a questo il gioco avrà un totale di circa 100 abilità: sarete in grado di scambiare queste abilità tra una grande varietà di armi. L'obiettivo del team è di consentire ai giocatori di creare personaggi ricchi e vari che possono essere modificati in ogni momento. Alcune di queste abilità potranno anche essere acquistate nei negozi o imparati presso NPC.

In Elden Ring i giocatori potranno anche creare oggetti in movimento: "Potete personalizzare e creare oggetti in movimento utilizzando materiali trovati nel mondo. Ci saranno anche più risorse per recuperare la salute lungo la strada". Infine focus sugli spiriti, che saranno un elemento che potrà aiutarvi in battaglia. Miyazaki afferma che saranno una "grande varietà" gli spiriti e incoraggeranno l'esplorazione.

Elden Ring arriverà il 21 gennaio 2022 su PC, Xbox One, Xbox Series X/S, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza