Bethesda e le esclusive Xbox? 'Chiedo scusa ma non per l'esclusività'

Una frase male interpretata.

Durante una recente intervista, Pete Hines di Bethesda ha fatto notizia poiché avrebbe dichiarato di volersi scusare con i fan PlayStation per le esclusività Xbox.

Tuttavia si tratta di aver male interpretato la sua frase che ha generato una console war non voluta: attraverso Twitter Hines prova a farsi capire meglio. Il boss del marketing di Bethesda voleva semplicemente dire che era dispiaciuto che i giocatori PS5 fossero tristi per Starfiel esclusiva Microsoft. "Non mi sto scusando per l'esclusività. Non 'devo' fare nulla. Alcuni dei nostri fan sono sconvolti/arrabbiati, e mi dispiace che lo siano. Non è sbagliato o strano. È riconoscere come si sentono. Questo è tutto. Questo è il mio punto".

La dichiarazione di Hines quindi è stata male interpretata: in fondo, "come per PlayStation con le sue esclusive, perché Bethesda dovrebbe scusarsi se sta facendo la stessa cosa?" affermano i fan di Bethesda attraverso Twitter in risposta alla clip incriminata.

Ad ogni modo, Starfield di Bethesda arriverà su PC e Xbox Series X/S a partire dal prossimo anno, esattamente l'11 novembre.

Fonte: Forbes

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (41)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza