GTA V stato ricreato interamente da un'intelligenza artificiale. GameGAN da ammirare

Risultati acerbi ma impressionanti.

Le intelligenze artificiali hanno compiuto passi da gigante da quando sono state concepite per l'utilizzo nell'ambiente gaming e la loro evoluzione è sicuramente affascinante.

Quando poi accadono degli episodi come questi, i quali le vedono protagoniste di progetti incredibili, è facile fermarsi ad immaginare cosa saranno in grado di realizzare in futuro.

Come riportato dal sito Engadget, sembra che un'intelligenza artificiale sia riuscita a creare, in qualche modo, una propria versione di GTA V, rendendola inoltre giocabile. Tutto questo, semplicemente lasciandole "studiare" una porzione di gameplay.

Il tutto è partito dallo youtuber Harrison Kinsley, il quale, insieme al suo collaboratore Daniel Kukiela, ha usato il programma GameGAN Neural Network per ottenere la simulazione.

GameGAN, per chi non lo sapesse, è un programma creato da NVIDIA Toronto AI Lab, basato su un'intelligenza artificiale in grado di riprodurre ambienti di gioco quasi istantaneamente, apprendendoli da altri giochi.

Lo scorso anno, l'IA riuscì a ricreare una versione giocabile di Pac-Man in quattro giorni, solamente dopo averlo visto in azione e senza alcun input dell'utente.

Oggi, lo stesso esperimento è avvenuto con GTA V e il risultato, benché particolarmente rozzo e sfocato, è decisamente impressionante.

Naturalmente, GameGAN da solo non è sufficiente per svolgere un lavoro del genere: serve un super-computer in grado di gestire questo lavoro complesso, ecco perché è stato utilizzato un data center da 200.000 dollari, fornito da NVIDIA stessa in occasione dell'esperimento, insieme a 8 GPU A100 e due CPU a 64 core di AMD.

Con questi potenti mezzi, Kinsley e Kukiela hanno allenato GameGAN mostrandogli il gameplay di GTA V. Il risultato? Potete ammirarlo voi stessi:

Come detto in precedenza, sarà anche un risultato rozzo e instabile, ma per essere qualcosa ideato al 100% da un'intelligenza artificiale, è un risultato sorprendente.

In futuro, avremo videogiochi creati unicamente dalle IA e non da un team di sviluppatori? Forse, forse no. Quel giorno è ancora molto lontano, ma l'avanzare della tecnologia non è mai da sottovalutare.

Fonte: TechTimes

Contenuti correlati o recenti

Xbox starebbe preparando un'altra grande acquisizione come quella di Bethesda

Alcune indiscrezioni suggeriscono una grande acquisizione in casa Xbox.

Sir Clive Sinclair ci lascia all'et di 81 anni. Addio al pap dell'iconico ZX Spectrum

L'inventore dell'home computer ZX Spectrum ci lascia dopo una lunga malattia.

IKEA si d al Gaming con ASUS ROG e la collezione non davvero niente male

I prodotti da gaming targati Ikea saranno disponibili a brevissimo.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza