PS5 performance migliori, Xbox Series X vince sulla risoluzione: Metro Exodus Enhanced Edition analizzato da Digital Foundry

Ogni versione ha i suoi punti di forza.

Metro Exodus è disponibile su console di nuova generazione, PS5 e Xbox Series X, in versione Enhanced Edition, con tutte le migliorie necessarie per non farlo sfigurare sul nuovo hardware.

Naturalmente, gli specialisti di Digital Foundry ne hanno approfittato per testare in prima persona la bontà di questo upgrade. Come se la sarà cavata il "nuovo" Metro Exodus?

A quanto pare, il confronto diretto fra le due versioni non ha decretato un vincitore totale, in quanto sia su PS5 che su Xbox Series X abbiamo vantaggi e svantaggi.

Su Xbox Series X, ad esempio, abbiamo una risoluzione che balla fra i 1512p e i 1728p, con una caduta a 1080p nei momenti più caotici. Su PS5, invece, abbiamo una risoluzione media inferiore, fra i 1296p e i 1512p, scendendo perfino sotto i 1080p in caso di affollamento.

Di contro, sul piano delle performance, è PS5 ad uscirsene a testa alta, riuscendo a mantenere i 60fps stabili in ogni occasione. La versione Xbox Series X, per quanto sia molto fluida, è vittima di sporadici cali di framerate, ben più frequenti che nella versione rivale.

Infine, due parole sono state spese anche sui tempi di caricamento e, in questo caso, abbiamo dei risultati ottimi da entrambe le parti, con un piccolo vantaggio delle versione Xbox Series X, ma veramente di pochi secondi.

Secondo voi, questi risultati individuali di performance, risoluzione e caricamenti, possono influenzare l'acquisto di Metro Exodus Enhanced Edition su una piattaforma rispetto ad un'altra? Oppure è il risultato complessivo che conta?

Fonte: Digital Foundry

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (37)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza