Psychonauts 2 come Ratchet, un altro gioco creato senza il crunch

Per Double Fine non sono stati necessari periodi di lavoro extra. 

Il produttore senior di Double Fine, Kevin Johnson, ha confermato che Psychonauts 2 è stato realizzato senza periodi di crunch.

Johnson ha continuato a dire che è "orgoglioso di aver fatto parte di qualcosa di così speciale che è stato realizzato nel programma che abbiamo stabilito", e pensa che i giocatori si divertiranno molto con il titolo in arrivo.

Psychonauts 2 è in sviluppo da un po' di tempo, essendo stato annunciato ufficialmente nel 2015. Originariamente previsto per il 2019, è stato rinviato due volte, al 2020 e ora alla sua attuale data di uscita prevista per l'agosto 2021.

Uno dei rinvii di Psychonauts è stato probabilmente dovuto all'acquisizione di Double Fine da parte di Microsoft nel 2019. Il fondatore dello studio Tim Schafer ha dichiarato all'epoca che stavano esaurendo i fondi e stavano tagliando i contenuti, quindi l'acquisizione ha dato allo studio le risorse necessarie per aggiungere nuovamente importanti elementi, come i combattimenti con i boss. Il rinvio del 2020 è stato causato dai problemi derivanti dalla pandemia di COVID-19.

L'argomento crunch è uno dei più delicati nell'industria videoludica, quindi è positivo sapere che Psychonauts 2 non ha richiesto agli sviluppatori periodi di lavoro extra.

Fonte: PCGamer.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza