Twitch rimuove il ban ad Amouranth e Indiefoxx ma le polemiche sul meta ASMR in leggins continuano

Quali sono i limiti se ci sono i limiti?

Abbiamo già parlato di come il meta più seguito al momento su Twitch è quello che vede alcune streamer in leggings fare video ASMR: tra queste troviamo Amouranth e Indiefoxx che, proprio a causa dei loro video, pochi giorni fa sono state bannate.

Dietro a questo meta si sono scatenate una serie di polemiche da parte di altre streamer, le quali accusano chi fa ASMR di "creare maniaci" che poi vanno a disturbare altre ragazze che fanno video di tutt'altro genere. A queste critiche, Amouranth ha risposto affermando che si tratta solamente di sciocchezze e, come altre streamer che hanno iniziato a sfruttare il meta, difende i suoi contenuti.

Ora però, dopo soli tre giorni, Twitch ha revocato il ban sia di Indiefoxx che di Amouranth che possono tornare tranquillamente a fare dirette. Attualmente Twitch non ha fatto nessun commento a riguardo: ora però bisogna vedere se la piattaforma creerà un nuovo tag apposta per questo genere di video, come appunto ha fatto con il meta Hot Tub.

Lo scorso maggio Twitch aveva revocato la pubblicità al canale di Amouranth, facendole perdere così qualcosa come 500.000 dollari di guadagno annuale.

Fonte: Dexerto 1 e 2

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza