Xbox Cloud sfrutta finalmente Xbox Series X. L'upgrade hardware è iniziato per molti giochi

Più potenza per numerosi titoli.

L'offerta di Xbox Game Pass Ultimate diventa ora ancora più vantaggiosa, dato che Xbox Cloud sta iniziando a sfruttare finalmente l'hardware di Xbox Series X su molti giochi.

Xbox Game Streaming, precedentemente noto come Project xCloud, funziona in modo molto simile a Google Stadia, Amazon Luna e altre opzioni di cloud streaming. Scegliete un gioco e una server farm lo trasmetterà al vostro dispositivo connesso a Internet mentre giocate localmente.

Il cloud gaming su Xbox Game Pass Ultimate è stato piuttosto attraente grazie alla sua proposta di valore. Include oltre 260 giochi come parte di un abbonamento da $15 al mese. Fino ad ora, tuttavia, il servizio si è appoggiato a Xbox One standard. All'inizio di questo mese, i dirigenti di Xbox hanno confermato che la sua flotta di server inizierà l'upgrade alle specifiche di Xbox Series X, che supportano frame rate più elevati, risoluzioni migliori, tempi di caricamento più rapidi e funzionalità di rendering avanzate.

Ora, Microsoft ha dato il via alla transizione, poiché più potenza è ora disponibile per un gran numero di titoli su Xbox Game Streaming, come se fossero stati avviati su una console Series X.

A seconda del gioco in questione, l'upgrade è evidente su tutta la linea. In particolare, il porting Series X di Yakuza: Like a Dragon del 2020 ora si carica quasi istantaneamente e include opzioni di menu per risoluzioni o frame rate più elevati, proprio come la versione console Series X.

Dal momento che l'aggiornamento non è ancora stato formalmente rivelato è probabile che un annuncio arrivi abbastanza presto.

xbox_cloud_server_800x450

Le prestazioni più elevate sui servizi di cloud gaming non sono attualmente un'esclusiva Microsoft, anche se né Luna né Stadia supportano nulla che assomigli al rendering "next-gen". GeForce Now include un livello di abbonamento superiore che sblocca l'accesso al server "RTX", che aggiunge ray tracing e altre migliorie. E Xbox Game Streaming è pronto a sfoggiare un importante titolo di ray-tracing nel prossimo futuro, con la patch Series X/S di Doom Eternal in arrivo il 29 giugno.

Fonte: Arstechnica.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza