Xbox e Kojima firma imminente per un titolo esclusivo? Jeff Grubb  convinto

Il nuovo report dell'insider scatena l'hype dei fan.

La presenza di Hideo Kojima al Summer Game Fest di Geoff Keighley sarà stata anche breve, ma è stata sufficiente per scatenare un'ondata di hype e speculazioni sul suo prossimo titolo.

Sappiamo che Kojima Productions ha in cantiere Death Stranding Director's Cut, ma l'eclettico sviluppatore ha confermato già da tempo di essere al lavoro su un altro progetto.

Proprio questo progetto, di cui sappiamo assolutamente nulla, è stato l'oggetto di rumor di credibilità variabile: c'è chi ci vede il remake di Metal Gear Solid, chi il nuovo Silent Hill, magari legato al progetto Abandoned di Blue Box Studio, mentre per altri è solo un'IP inedita scollegata da tutto.

Tuttavia, esiste anche un'altra voce, parecchio insistente, la quale è nuovamente tornata a galla grazie alle nuove dichiarazioni di un insider, ovvero che il prossimo titolo di Kojima sarà un'esclusiva Xbox.

Secondo Jeff Grubb di GamesBeat, Kojima sarebbe sul punto di siglare una partnership con Microsoft, per la pubblicazione del suo prossimo titolo. Grubb sostiene che, al momento, il contratto non è ancora stato finalizzato, ma si tratterebbe di una questione di pochi dettagli. Per l'insider, il contratto verrà sicuramente firmato: è solo una questione di "quando".

Come sempre, le parole degli insider possono essere affidabili, ma noi continueremo a considerarli come rumor e vi invitiamo a fare altrettanto. In ogni caso, nulla ci vieta di usare l'immaginazione.

La partnership fra Sony e Kojima ha visto la nascita di Death Stranding, un'esperienza ben diversa da qualsiasi videogioco in commercio. Cosa potrebbe creare una collaborazione fra lo sviluppatore giapponese e Microsoft?

Fonte: GameRant

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche pi innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non ancora uscito e gi iniziano le polemiche sterili.

Commenti (31)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza