Halo la serie TV perde entrambi i suoi showrunner prima del lancio ufficiale

Serviranno nuovi showrunner per la seconda stagione.

Secondo quanto riportato dalla testata Variety, la serie TV dedicata ad Halo ha ufficialmente perso entrambi i suoi showrunners.

Kyle Killen aveva già abbandonato il progetto lo scorso anno, in quanto non poteva più lavorare full time alla serie e ora, anche lo showrunner rimasto, Steven Kane, ha comunicato il suo abbandono.

L'addio di Kane non sarà tuttavia immediato: l'autore ha confermato che resterà a lavorare alla serie TV fino alla fine dei lavori sulla prima stagione. Nel caso lo show venisse rinnovato per una seconda stagione, tuttavia, Kane non sarà più presente.

Il motivo di questo abbandono: Kane sostiene di aver trascorso gli ultimi due anni a Budapest per girare la serie e ora desidera tornare a casa negli Stati Uniti per "motivazioni personali".

haloTV_news_2018_06_29_768x432

La serie TV di Halo è stata vittima di grandi difficoltà e problemi di produzione: se ben vi ricordate, infatti, la serie venne annunciata in pompa magna nel 2013, lo stesso anno in cui venne svelata pubblicamente la "piattaforma multimediale" di Microsoft che, all'occorrenza, poteva funzionare anche da console per videogiochi, Xbox One.

Il lancio della serie era prevista nel 2015 e invece, da quel momento, se ne sono viste di tutti i colori: registi che abbandonavano il progetto, showrunners che venivano sostituiti, il cambio di distributore da Showtime a Paramount e il ritorno di Jen Taylor nel ruolo di Cortana, in sostituzione alla nuova attrice scelta per la serie, Natascha McElhone.

Per fortuna, sembra che gli intoppi siano terminati: la serie TV di Halo è prevista su Paramount+ nel corso del 2022 e vedrà Pablo Schreiber nel ruolo di Master Chief.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Microsoft è il brand tech più odiato nel mondo! Superati Google, Facebook e Sony

Una ricerca basata sui commenti su Twitter rivela i marchi più odiati e ci sono Microsoft, Sony e Tesla.

Halo Infinite espande l'accesso alla tech preview a tutti i membri Xbox Insider

343 Industries apre le porte di Halo Infinite a un maggior numero di giocatori.

Activision Blizzard ennesima causa legale: accordo da $18 milioni con la Federal Employment Agency

La U.S. Equal Employment Opportunity Commission porta in tribunale Activision Blizzard.

Halo Infinite convince il co-creatore di Halo Marcus Lehto? Le reazioni alla beta

Marcus Lehto sembra contento della beta di Halo Infinite.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza