Nintendo: il producer di Cattivissimo Me, Chris Meledandri, ora è uno dei director della società

E collaborerà anche al prossimo film di Mario.

Chris Meledandri, CEO dello studio cinematografico e di animazione Illumination, è entrato ufficialmente a far parte del consiglio di amministrazione di Nintendo come director esterno.

È stato nominato per il ruolo a maggio e ufficialmente eletto per la posizione recentemente durante l'ultima assemblea generale annuale degli azionisti di Nintendo. Meglio conosciuto come il produttore delle serie di film Cattivissimo Me e Minions, l'americano è il primo occidentale a ricoprire un ruolo di director esterno alla Nintendo. Attualmente sta producendo il film d'animazione Super Mario della Illumination, la cui uscita è prevista per il 2022, insieme a Shigeru Miyamoto di Nintendo.

"Chris Meledandri ha acquisito una vasta esperienza e intuizione come manager aziendale e nel campo dell'intrattenimento, quindi prevediamo che supervisionerà adeguatamente la nostra gestione da una prospettiva obiettiva fornendo al contempo preziosi consigli alla nostra leadership" ha dichiarato il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa.

nintendo

Shigeru Miyamoto poi ha spiegato che gli obiettivi di Nintendo sono quelli di espandere i suoi franchise anche ad altro, anche se ha dichiarato che non sarà qualcosa di semplice da attuare. Tuttavia, Meledandri sembra proprio essere l'uomo giusto al momento giusto per Nintendo. "I processi di creazione di contenuti visivi e di sviluppo di giochi condividono alcuni degli stessi modi di pensare, ma ci sono anche differenze. L'industria cinematografica, inclusa la distribuzione, è in un periodo di trasformazione", ha spiegato. "Pensiamo che chiedere il contributo di Chris, in quanto esperto con molti anni di esperienza a Hollywood, ci sarà di grande aiuto in futuro".

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza